Ultime notizie

Da Montefino a Pesco, i nuovi parroci già in azione

Conclusi, per il momento, gli insediamenti dei nuovi “curati d’anime dal versante teramano all’entroterra pescarese

don Tommaso, parroco della Trasfigurazione

Sono tutti all’opera i nuovi parroci dell’arcidiocesi di Pescara-Penne. Si tratta di don Venanzio Dell’Aquila, già vicario parrocchiale della Trasfigurazione in Pescara, presentato come parroco nella comunità di Montefino (Te) e come amministratore parrocchiale nella comunità di Villabozza, frazione dello stesso Comune. Sempre nella sponda teramana della diocesi di Pescara si è insediato don Paolo Sabatini, che da Catignano abbraccia i nuovi parrocchiani di Castilenti (Te).

Da Montefino e Villabozza, invece, è già attiva nella zona di Civitaquana, Catignano e Vicoli, la Congregazione missionaria del SS.mo Sacramento. In particolare padre Thomas Matteo Mannada si preoccupa di Civitaquana e padre Tony J. Pannikodu di Catignano. Il primo come vicario parrocchiale, il secondo come amministratore parrocchiale cureranno anche la parrocchia di Vicoli.

Al Sac. Josè Alirio Contreras Roa, studente venezuelano, invece, è stata affidata la cura pastorale delle parrocchie di Picciano e Piccianello nella forania di Penne.

Ultimi ingressi quelli di don Tommaso Fallica, direttore dell’ufficio per i beni culturali della diocesi chiamato a guidare la parrocchia della Trasfigurazione in Pescara Colli e di don Ettore Gianni Caldarelli amministratore parrocchiale di Pescosansonesco e rettore del Santuario del Beato Nunzio Sulprizio. Da qualche giorno, inoltre, è stato nominato cappellano dell’ospedale civile di Pescara, don Nicola Della Rocca, proveniente dalla vicina diocesi di Sulmona-Valva.

About Simone Chiappetta (470 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website