Ultime notizie

Youcat, il catechismo che parla ai giovani

Presentato oggi il “dono” di Benedetto XVI ai giovani del Gmg

Si chiama “Youcat”, sembrerebbe un programma su Youtube, ma in realtà è l’ultimo sussidio al catechismo della Chiesa cattolica per i giovani, pensato a misura dei partecipanti alla XXVI giornata mondiale della gioventù: «Una novità – lo definisce il card. Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i laici – un dono, un prezioso contributo allo scopo di rendere la fede dei giovani più salda, più fedele agli insegnamenti della Chiesa e più decisa nel condividere con gli altri le ragioni della propria speranza».

Il Catechismo della Chiesa cattolica era già stato diffuso in precedenti Gmg, ma serviva un riferimento di più facile comprensione. Per volere dell’arcivescovo di Vienna, card. Christoph Schönborn, alcuni teologi coadiuvati da un gruppo di 50 ragazzi tra i 14 e i 20 anni, hanno realizzato il “manuale”, scritto in un linguaggio colloquiale – nello schema domanda-risposta – ed accompagnato da semplici illustrazioni. Quattro le sezioni con prefazione dello stesso Benedetto XVI che lo definisce «un libro straordinario»: “Che cosa crediamo”, “La celebrazione del mistero cristiano”, “La vita in Cristo”, “La preghiera nella vita cristiana”.

Il testo, presentato questa mattina, verrà diffuso in 700 mila copie e tradotto nelle 6 lingue ufficiali della Gmg. Sono previste traduzioni anche in cinese e arabo. I giovani lo troveranno in dono negli zaini della Gmg con una scritta “questo libro è un regalo personale del Santo Padre”.

«Youcat – ha spiegato il card. Rylko – non prescinde dal Catechismo, ma conduce ad esso. Il suo obiettivo è proprio quello di portare i giovani ad approfondire la conoscenza della loro fede. Educare i giovani a studiare con impegno Youcat è un passaggio fondamentale per aiutarli a capire che la fede non è un’ispirazione spirituale soggettiva, né un semplice sentimento religioso o un’ideologia, ma un metodo di conoscenza della verità, un incontro con un avvenimento, con una Persona viva che si chiama Gesù Cristo».

Avranno pensato anche ad una versione per tablet?

About Simone Chiappetta (427 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website