Ultime notizie

Aumenta lo stipendio per 100 mila abruzzesi

Per la prima volta, in Abruzzo, domani Confesercenti e sindacati firmeranno un accordo per la detassazione della prestazione di lavoro, per 100 mila lavoratori del comparto turistico-commerciale

E' forte la localizzazione dei debiti

Cento mila lavoratori abruzzesi, a fine mese, potranno disporre di una busta paga più pesante. Tutto questo sarà possibile da domani, quando le imprese appartenenti ai settori commercio e turismo, rappresentate da Confesercenti, e i lavoratori, coordinati dai sindacati di categoria Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil, firmeranno un accordo unitario su scala regionale per la detassazione degli straordinari, nel corso di una conferenza stampa.

Una notizia, quest’ultima, che riguardando i lavoratori di un comparto che conta 40 mila aziende, diviene un’autentica svolta storica sia per gli imprenditori che per i dipendenti, i quali potranno risparmiare sul peso fiscale di indennità e maggiorazioni di turno, del lavoro notturno, del lavoro festivo e di quello supplementare.

Quest’accordo, fra l’altro, è da considerarsi storico in virtù del fatto che in Abruzzo mai, fino ad ora, si era arrivati ad un’intesa unitaria fra i datori di lavoro e tutti i sindacati.

 

About Davide De Amicis (2535 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website