Ultime notizie

LaPorzione.it in Vaticano

Scelto tra 750 iscritti il notiziario pescarese spera non solo di partecipare, ma di essere ascoltato

Anche LaPorzione.it parteciperà all’incontro dei bloggers in Vaticano promosso dal Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali per il 2 maggio. «Una piccola iniziativa – afferma monsignor Paul Tighe, segretario del Pccs – che intende promuovere un dialogo tra bloggers e rappresentanti della Chiesa, per condividere le esperienze di coloro che sono attivi in questo campo e per meglio capire le esigenze di tale comunità».

L’incontro, promosso all’indomani della beatificazione di Giovanni Paolo II e della festa del 1 maggio, approfittando del grande movimento post-pasquale nella capitale, vuole essere «un primo approccio – continua il segretario del Pccs – per instaurare un dialogo. Per questo, un aspetto importante è costituito dalla possibilità di offrire nuovi contatti, scambi informali tra i partecipanti, nuove piste d’interazione».

È proprio l’accento posto sulla parola “scambio” e “condivisione” che ha messo l’acquolina a LaPorzione.it delusa dagli ultimi incontri Cei, autocelebrativi, presuntuosi e senza la possibilità di confronto, come se si avesse paura di dialogare, di lasciar parlare! E tra i 150 partecipanti “risuona” anche il notiziario dell’arcidiocesi di Pescara-Penne. «Sono giunte più di 750 richieste – svela Tighe – e abbiamo dovuto mettere in atto un difficile processo di selezione per offrire, nella misura del possibile, un ampio quadro rappresentativo della blogosfera».

Il programma dell’incontro prevede anche la presentazione di alcune iniziative, tra le quali il nuovo portale di informazioni del Vaticano, ancora in stato embrionale – i lavori in corso fanno ripensare alla “bufala” in Testimoni digitali della brutta copia di google, parrocchiemap! – e la “celebrazione” dell’enciclica del 1990 “Redemptoris Missio” che ribadiva la necessità di «integrare il messaggio in questa nuova cultura creata dalla comunicazione moderna. È un problema complesso, poiché questa cultura nasce, prima ancora che dai contenuti, dal fatto stesso che esistono nuovi modi di comunicare con nuovi linguaggi, nuove tecniche e nuovi atteggiamenti psicologici». E i bloggers – conclude monsignor Tighe – «sono tra coloro che stanno formando questa nuova cultura. Per questo vogliamo ascoltarli».

About Simone Chiappetta (444 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website

3 Comments on LaPorzione.it in Vaticano

  1. Ma quale “latte di capra”!? 😉 “Egli mangerà panna e miele – sta scritto! – finché non imparerà a rigettare il male e a scegliere il bene”. E chissà che questa non sia la volta giusta, no? E poi, signor Direttore, tenga un tono più dignitoso e confacente al Suo ufficio: dobbiamo darci un tono! 😀
    Terribile il logo, ok, ma è molto peggio che io abbia saputo la cosa da un vaticanista, e che l’abbia a mia volta divulgata a bloggers che ne erano completamente ignari! Ma chi sono ‘sti 750 che hanno sporto richiesta? 😀

  2. Giulio, sono scettico quanto – e più di – te, ma qualcuno – che poi sarà l’inviato speciale di laPorzione.it – ci crede vivamente!
    E’ certo che potrà confrontarsi con qualche presente, visto il piccolo numero e la sua capacità di interloquire, ma sicuramente non per volontà degli organizzatori!
    Spero di essere contraddetto con un articolo, il 3 maggio, nonostante lo stesso inviato potrebbe non essere molto obiettivo. 😉 Beve ancora latte di “Capra”! 😉
    Il logo? Non ne parliamo. Così come i rapporti di “collaborazione” tra ufficio per le comunicazioni sociali e pontificio consiglio per le comunicazioni sociali!

  3. Giulio // 26 aprile 2011 a 17:37 //

    …me lo auguro vivamente! Ma sono scettico…
    Spero di sbagliarmi ed essere contraddetto!
    Sicuramente leggeremo sulle pagine de LaPorzione.it resoconti aggiornati del meeting, vero?
    Auguri!

    PS: il logo è brutto forte!!

I commenti sono bloccati.