Ultime notizie

Donata sala d’attesa in Chirurgia Pediatrica

Grazie alle donazioni raccolte dalle associazioni di volontariato “Amico” e “Amico Medico”, ieri sono state presentate la nuova sala d’attesa e un nuovo impianto di climatizzazione, in corsia

Mira ad essere un reparto sempre più umano ed accogliente quello di Chirurgia Pediatrica dell’ospedale Civile, centro d’eccellenza della Asl pescarese specializzato nella cura delle malformazioni chirurgiche infantili, nei cui spazi ieri è stata inaugurata una nuova sala d’aspetto, allegra e colorata, che accoglierà i piccoli pazienti ed i loro genitori, oltre ad un nuovo impianto di climatizzazione che servirà il laboratorio di urodinamica.

L'inaugurazione della sala d'attesa

Due obiettivi importanti, questi ultimi, realizzati grazie all’impegno dei volontari di “Amico”, l’Associazione Malattie

Il professor Pier Luigi Lelli Chiesa, primario di Chirurgia Pediatrica

Chirurgiche Infantili onlus, e dell’associazione “Amico Medico” che hanno raccolto le donazioni di due imprenditori:«Tutto questo – ha evidenziato il professor Pier Luigi Lelli Chiesa, primario di Chirurgia Pediatrica – è molto positivo, perché una fetta del nostro lavoro riguarda proprio l’accoglienza e l’umanizzazione delle cure, consentendo a bambini e genitori una permanenza più serena possibile».

Ma i piccoli-grandi successi del volontariato, non possono di certo sostituirsi agli importanti investimenti già richiesti alla Asl, per migliorare l’efficienza di un reparto dal bacino d’utenza, per il 20%, interregionale:«Con una media – ha illustrato Lelli – di 1.200 interventi chirurgici annui e visti gli spazi a disposizione, abbiamo una lista d’attesa lunga 10 mesi per i casi non urgenti».

Un’osservazione, quella del primario, subito colta dal direttore generale della Asl pescarese, Claudio D’Amario:«Nonostante – ha risposto il manager – gli ostacoli posti dalla politica scellerata di alcuni, che hanno cercato di bloccare il potenziamento dell’ospedale, nei prossimi 3-4 mesi lavoreremo per avere 10 nuovi anestesisti, nuove sale operatorie e nuova ingegneria». Inoltre, con la riorganizzazione del reparto di Ostetricia, un’ala sarà dedicata al domicilio ospedaliero, riservato a parti non complicati, dove le mamme partoriranno nel rispetto della privacy.

About Davide De Amicis (2635 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website