Ultime notizie

Arte e solidarietà decorano Villa Sabucchi

Inaugurato ieri, nel parco pescarese, il “serpentone”: la nuova panchina decorata con i mosaici realizzati da un team di artisti diversamente abili

Valorizzare i parchi cittadini puntando sulla grande sensibilità artistica dei diversamente abili. Tutto questo è riuscito all’Anffas di Pescara, l’Associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, che nel parco di “Villa Sabucchi”, ieri mattina, ha inaugurato il nuovo “serpentone”, realizzato dai disabili frequentanti i corsi del centro diurno associativo posto proprio all’interno del parco.

Maria Pia Di Sabatino, Anffas Abruzzo

Si tratta di una panchina, composta da polistirolo, una base cementizia e fibra di vetro, decorata con allegri e colorati mosaici che verrà dedicata ai bambini, i quali potranno apprezzarla dal punto di vista ludico, ma anche decorativo. L’iniziativa è frutto del progetto “Noi arrediamo il parco”, finanziato dalla Regione Abruzzo con il contributo della filiale locale della Banca d’Italia, della Fondazione Pescarabruzzo e del Comune di Pescara: «I nostri ragazzi – ha spiegato Maria Pia Di Sabatino, presidente regionale Anffas – sono diventati bravi a fare i mosaici e noi abbiamo voluto fare una scommessa, elaborando il progetto con cui abbiamo fatto questo dono alla città per inviare un messaggio alle persone con disabilità che, attraverso il fare, danno un significato al proprio essere, diventando un esempio per tutti».

Insomma, con questo progetto dell’Anfass sono stati raggiunti due obiettivi importanti, da un lato

Carlo Masci, assessore regionale

la riqualificazione dell’arredo urbano e dall’altro la grande possibilità data a persone diversamente abili di mettere in luce le proprie potenzialità: «Ogni volta – ha esclamato Carlo Masci, assessore regionale allo Sport – assisto a performance di ragazzi diversamente abili che ottengono risultati incredibili in tutti i campi. E poi c’è un’associazione viva che ha realizzato un progetto che esprime solidarietà, verso chi ha bisogno, e sussidiarietà, con la società civile che si è mossa da sola per risolvere i problemi, interessando le istituzioni».

Il centro diurno Anffas

Fra l’altro, oltre all’Anffas, nel parco di “Villa Sabucchi” opera anche un’altra associazione la Laad, la Lega antidroga: «Qui a Villa Sabucchi – ha spiegato Valter Cozzi, assessore provinciale alle Politiche Sociali – c’è un modello consolidato, dove persone con problemi differenti operano insieme, facendo di questo parco il più bello di Pescara». Un modello apprezzato anche dal Comune che ha sostenuto la posa dell’opera: «Oggi – ha commentato Nicola Ricotta, assessore comunale ai Parchi  -vediamo realizzato questo “serpentone” per cui non nascondo la mia soddisfazione, perché lo ritengo positivo e utile».

About Davide De Amicis (2488 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website