Ultime notizie

Festa Madonna dei Sette Dolori: stasera il gran finale

Questa sera si chiude la festa con il concerto dei “Matia Bazar”. Padre Vincenzo Di Marcoberardino: “La Madonna dei Sette Dolori è ciò che più si confà alle nostre esigenze spirituali, in quanto si immedesima in noi stessi”

Con 254 anni di storia alle spalle, le festa della “Madonna dei sette dolori” rappresenta una delle ricorrenze più antiche celebrate da pescaresi e non che anche quest’anno, da venerdì a questa sera, stanno affollando il noto santuario mariano dei Colli e le strade limitrofe per vivere pienamente il ricco cartellone di eventi, religiosi e civili, previsti.

L'effige della Madonna dei Sette Dolori

Il cerimoniale si è aperto venerdì sera, alle 18, con l’esposizione della statua della Madonna ai fedeli che hanno gremito la chiesa riversandosi, in serata, sul piazzale retrostante per la musica di Roberto Febo. Sabato pomeriggio, invece, una celebrazione è stata dedicata ai malati, a cui Padre Guglielmo Alimonti ha impartito il sacramento dell’unzione, seguita dalla tradizionale processione della statua della Vergine sulle strade di Pescara Colli e dall’esibizione della cover band di Ligabue “Liga”. Ieri sera l’esibizione del gruppo “Silvio e la nuova melodia” che ha scaldato il palco per poi cederlo al tenore Piero Mazzocchetti, alle 23.

Infine questa sera, alle ore 18:30, sarà quindi l’arcivescovo Valentinetti a presiedere la Santa Messa e poi spazio al gran finale con il concerto dei “Matia Bazar”, alle 21:30, e l’estrazione dei vincitori della lotteria, che avrà come primo premio una Chevrolet Spark. Questo il programma, a metà fra sacro e profano, che sta facendo convergere sui Colli migliaia di fedeli: «Sono molti i fedeli – ha raccontato Padre Vincenzo Di Marcoberardino, parroco dei Sette Dolori – che si rivolgono alla Madonna esprimendo pensieri, domande, desideri, dubbi, così che condivida le nostre sofferenze. La Madonna dei Sette Dolori è ciò che più si confà alle nostre esigenze spirituali, in quanto si immedesima in noi stessi».

E l’assessore comunale alla Mobilità, Berardino Fiorilli, ha annunciato traffico a singhiozzo, predisponendo una serie di

I "Matia Bazar"

divieti che consentiranno il transito ai pedoni. Oggi, dalle 16 alle 24, sarà istituito il divieto di sosta sul lato nord di via Monti di Campli, nel tratto compreso tra strada Vecchia della Madonna e via Colli Innamorati; sul lato mare di via del Santuario, da via Valle di Rose a via Ciattoni; sul lato mare di via Colli Innamorati, sino all’incrocio con via Salita Cellini; in Largo Madonna, da via di Sotto a via Alessandrini; e infine sull’intera strada Vecchia della Madonna.

Negli stessi orari sarà vietato il traffico in via del Santuario, dal bivio Ciattoni; in via Conte Genuino, da via Colli Innamorati; in strada Vecchia della Madonna, da Largo Madonna; in via Salita Cellini, da via Colli Innamorati; in via di Sotto, da via Palmerini; in via Salita Tiberi, da via Colle di Mezzo; in via Piano di Voltigno, da via Colli Innamorati e da via Monti di Campli.

About Davide De Amicis (2675 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

1 Comment on Festa Madonna dei Sette Dolori: stasera il gran finale

I commenti sono bloccati.