Ultime notizie

Al nido preferisce il bar

La storia di una colomba che ha trovato casa sul davanzale del bar “Girò” di Pescara. Il titolare: “Per noi è un portafortuna: può restare tutto il tempo che vuole”

Sarà che volare tutto il giorno stanca, ma che una colomba scegliesse un bar come suo nuovo nido, questo è del tutto insolito. E invece al bar “Girò” di Pescara, nei pressi dell’ex Aurum, una colomba c’è davvero: vedere per credere. Sì, da circa dieci giorni, il volatile staziona sul davanzale di un finestrone, al primo piano del noto locale di Porta Nuova, per nulla intimorito dalla clientela che accorre sempre più numerosa ad osservare questo fenomeno insolito: «Quando abbiamo visto la colomba – racconta Andrea Romagnoli, titolare del bar “Girò” – si notava subito per la coda particolarmente colorata. Le abbiamo dato del mangime e dell’acqua e da allora mangia, fa il suo giretto e se ne torna sul davanzale, con vista sulla pineta, come se lì ci fosse il suo nido. Sarà che le è piaciuto il posto e a noi piace vederla su quel davanzale».

A distanza di giorni, ormai, la colomba è di casa al bar e si avvicina con disinvoltura quando i titolari dell’esercizio le portano altro mangime. Inoltre, la notizia dell’insolita presenza si sta diffondendo a macchia d’olio, in città, facendo nascere “un caso”, provocando un inatteso ed apprezzato aumento della clientela: «Diciamo che la colomba – osserva Romagnoli – ha riscosso un buon successo. Sono tanti i clienti che portano i loro amici, magari con i loro figli, a vedere la colomba e con la scusa prendono un caffè, un gelato. Indubbiamente, il mangime e l’acqua che le diamo se li sta guadagnando».

Dunque, per chi passerà davanti al bar “Girò”, in questi giorni, sarà facile vedere passanti col naso all’insù per osservare la colomba e gli stessi titolari e baristi hanno, in un certo senso, cambiato il loro metodo di lavoro: «Tra la preparazione di un caffè o di un cocktail – conclude Romagnoli – nel momento in cui esci fuori, ti viene sempre da dare una sbirciatina per vedere se c’è ancora. Spero ci porti fortuna e qui potrà rimanere fin quando vorrà: nessuno la caccerà via».

About Davide De Amicis (2897 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero ed è direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website