Ultime notizie

Corno d’Africa: indifferenza vietata

Il 18 settembre raccolta straordinaria nelle parrocchie italiane

«Vietato essere indifferenti». Con questo titolo Caritas Italia lancia la raccolta straordinaria del 18 settembre a favore del Corno D’Africa «al fine di sollecitare le comunità cristiane – recita il comunicato – e tutti gli uomini di buona volontà ad esprimere fattivamente solidarietà alle popolazioni colpite dalla siccità».

In tutte le parrocchie d’Italia, sarà così possibile rispondere all’appello di Ban Ki-Moon, del 25 luglio scorso, e sostenere la raccolta, entro la fine dell’anno, di 1,6 miliardi di dollari, somma minima, inferiore alla metà dei fondi che nel 2010 erano stati messi a disposizione dai governi per il terremoto di Haiti e pari a meno dello 0.1% delle spese militari monidiali, ma necessaria «per salvare – affermava il segretario generale dell’Onu – la vita di quanti sono a rischio, in gran parte donne e bambini».

Più di dodici milioni le persone colpite dalla terribile siccità che coinvolge Somalia, Etiopia, Kenya, Gibuti e continua a mettere a rischio Eritrea, Sud Sudan, Uganda e Tanzania.

La grave situazione non è ovviamente risolvibile solo con la sola “solidarietà economica” – spiega il presidente di Caritas Somalia, monsignor Bertin – ma deve essere accompagnata dall’impegno per risolvere a monte le cause strutturali della crisi in Somalia, abbondonata da due decenni in una situazione di anarchia e di conflitto, ma la raccoltà di offerte è certamente un primo passo di attenzione. Impossibile, allora, rimanere indifferenti; possibilissimo sostenere gli interventi attraverso le comunità ecclesiali locali e attraverso la Caritas Italiana con offerte tramite C.c.p. n. 347017 con causale “Carestia Corno d’Africa 2011”.

About Simone Chiappetta (424 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website

1 Comment on Corno d’Africa: indifferenza vietata

  1. Offerte sono possibili anche tramite altri canali, tra cui:
    • UniCredit, via Taranto 49, Roma – Iban: IT 88 U 02008 05206 000011063119
    • Banca Prossima, via Aurelia 796, Roma – Iban: IT 06 A 03359 01600 100000012474
    • Intesa Sanpaolo, via Aurelia 396/A, Roma – Iban: IT 95 M 03069 05098 100000005384
    • Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT 29 U 05018 03200 000000011113
    • CartaSi (VISA e MasterCard) telefonando al n. 06 66177001 (orario d’ufficio)

I commenti sono bloccati.