Ultime notizie

Una via di uscita sostenibile: la solidarietà

L’arcivescovo di Milano “teorizza” una proposta anti-crisi “evangelica”

«I Paesi europei hanno una responsabilità globale». È questa la sintesi dell’intervento del cardinal Angelo Scola. L’arcivescovo di Milano, intervenuto ieri con un videomessaggio alla Summer Shool 2011 dell’Asset ha affrontato il tema della crisi economica che coinvolge un po’ tutta l’Europa richiamando alla solidarietà: «Le ricorrenti ondate di attacchi speculativi che hanno coinvolto molti Paesi dell’Eurozona – ha sottolineato l’arcivescovo di Milano – interrogano il funzionamento dell’unione monetaria e le possibilità di equilibrare riforme fiscali interne e iniziative di sostegno reciproco».

È chiaro Scola che criticando in qualche modo le misure adottate nel 2011 dai ministri economici dell’Eurozona – «benché doverose», chiarisce il cardinale – lancia un monito ai Paesi al alto reddito: «Dovrebbero perciò ricordare – tuona sottovoce il presule di Milano – che dare una risposta all’urgente bisogno di gran parte dell’umanità rappresenta un’occasione di creare lavoro, innovazione e sviluppo sia per i Paesi economicamente più maturi che per i Paesi a più basso reddito. È impensabile riuscire a superare la forte instabilità finanziaria mettendo in campo atteggiamenti difensivi: una via di uscita sostenibile dall’emergenza finanziaria implica il coinvolgimento nelle dinamiche economiche globali di Paesi e gruppi sociali precedentemente esclusi o emarginati».

Insomma l’attenzione evangelica ai più poveri, agli ultimi, è anche una teoria economica anti-crisi.

About Simone Chiappetta (424 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website