Ultime notizie

Spirito Santo: parrocchia da 50 anni

Si aprirà sabato, con una Santa Messa presieduta dall’arcivescovo Valentinetti, l’anno giubilare con cui la parrocchia celebrerà il cinquantesimo anniversario dalla sua fondazione. Don Giorgio Campili, il parroco: “Sogniamo un’isola pedonale intorno alla nostra chiesa”

La navata centrale

La parrocchia dello Spirito Santo sta per compiere 50 anni e per il “regalo” ha già le idee chiare: la pedonalizzazione totale delle strade circostanti la chiesa, via L’Aquila, piazza Spirito Santo e via Latina, che accrescerebbe la presenza dello storico luogo di culto, progettato dall’architetto Marcello Piacentini con la presenza di numerose opere d’arte tra cui il mosaico e le vetrate del Veroi, nell’area di Pescara centro.

Insomma, anche la chiesa dello Spirito Santo ambirebbe ad avere la propria “via della Conciliazione”,

Il parroco, don Giorgio Campili

un po’ come accade a Roma per San Pietro: «É questo il nostro sogno – rivela don Giorgio Campili, parroco dello Spirito Santo – che vorremmo realizzare con la collaborazione dell’amministrazione comunale, assicurando ai fedeli e a tutti i residenti della zona, una maggiore vivibilità». Un sogno, quest’ultimo, cullato dall’intera comunità parrocchiale che ha sposato il progetto del loro pastore, desiderosa di avere più luoghi d’incontro: «Non dobbiamo – ha aggiunto il parroco – guardare sempre alle auto, ai parcheggi e al commercio. Sono cose importanti, ma prima di tutto questo viene l’uomo».

via L'Aquila

È un discorso logico, quello del presbitero, vista anche la conformazione urbanistica del quartiere dove sono ubicate la parrocchia e l’adiacente curia, ambedue asfissiate dal traffico, eppure c’è da scommettere che la proposta farà discutere residenti e commercianti a caccia di parcheggio. Nel frattempo, la parrocchia è concentrata negli ultimi preparativi dell’anno giubilare che celebrerà il cinquantesimo anniversario della sua fondazione, avvenuta il 30 Settembre 1962 per volere dell’allora arcivescovo Iannucci.

L’anno di festeggiamenti si aprirà sabato 1 Ottobre, con la Santa Messa presieduta dall’arcivescovo Valentinetti alle ore 18, per poi chiudersi il 30 Settembre 2012, giorno esatto della ricorrenza: «Questo tempo – ha spiegato don Giorgio – lo vivremo in tre fasi. Da sabato al prossimo 11 Gennaio, ci faremo pellegrini visitando anche Roma e la Terra Santa». L’anno giubilare dovrebbe chiudersi con una messa in diretta su Raiuno.

About Davide De Amicis (2487 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website