Ultime notizie

In Abruzzo diminuiscono gli incidenti sul lavoro

Lo conferma il Rapporto annuale regionale 2010 dell’Inail, presentato ieri in Prefettura. Pescara, con 3 casi accertati, è la provincia con meno “morti bianche”

Seppur lievemente, sono diminuiti gli infortuni sul lavoro in Abruzzo, nel 2010, con Pescara che è risultata la provincia più virtuosa, con soli 3 casi rilevati rispetto agli 8 del 2009, in termini di dimezzamento delle “morti bianche”. È questa la fotografia scattata dal Rapporto annuale regionale dell’Inail, presentato ieri in prefettura con la massima soddisfazione delle autorità cittadine e delle forze dell’ordine, i quali hanno unanimemente riconosciuto i progressi fatti nello scorso anno, in termini di formazione e prevenzione: «Non è facile – ha esordito Vincenzo D’Antuono, Prefetto di Pescara – debellare questa piaga, ma sono fiducioso che quello che stiamo facendo, una rete di collaborazione fra le istituzioni e le associazioni di categoria a fine non solo repressivo ma preventivo, darà frutti positivi».

Il prefetto D'Antuono presenta il Rapporto Inail

Speranze lecite, queste ultime, visti i dati che evidenziano come sul totale degli infortuni rilevati in regione, 19.427 casi ovvero l’1,41% in meno rispetto al 2009, il territorio provinciale pescarese si presenta con 4.252 casi, -0,2 % rispetto ai 4.260 episodi individuati due anni fa. Un dato che colloca il capoluogo adriatico al secondo posto tra le province abruzzesi con meno incidenti sul lavoro: dopo L’Aquila, con 4.111 casi, ma prima di Teramo, con 4.459 infortuni, e di Chieti, fanalino di coda con 6.605 casi.

Un miglioramento, quello pescarese, frutto di un buon lavoro di squadra, che ha fatto sedere

Paola Durastante, direttore Inail Pescara

attorno allo stesso tavolo forze dell’ordine, Provincia, Inail, Camera di Commercio e Formedil: «Siamo molto contenti – ha commentato Paola Durastante, direttore provinciale dell’Inail – di questa sinergia creatasi, che si sta rivelando un arma vincente grazie all’imponente campagna di sensibilizzazione che si sta portando avanti. Del resto, per combattere gli infortuni sul lavoro non ci sono ricette, l’unica arma è la prevenzione».

Anche per questo, dal Maggio 2010, Provincia e Formedil, l’Ente di formazione e sicurezza nell’edilizia, hanno siglato un protocollo d’intesa che prevede la visita, nei cantieri edili pescaresi, di tecnici Formedil con il compito innovativo di informare in merito al sicurezza del singolo cantiere e non più di sanzionare: «Si tratta – ha precisato Antonio D’Intino, presidente di Formedil Pescara – di un protocollo semplice e rivoluzionario, che ci permette finalmente di avere accesso ai cantieri». Progetti supportati dal presidente della Camera di Commercio, Daniele Becci, e dal presidente della Provincia, Guerino Testa.

About Davide De Amicis (2489 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website