Ultime notizie

Un farmaco per la solidarietà

Anche l’Abruzzo celebra la Giornata nazionale di raccolta del farmaco. Le 46 farmacie abruzzesi.

medicinali, farmaco

Sabato 11 febbraio, si terrà anche in Abruzzo la XII Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco. Recandosi nelle numerose farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico, si potrà acquistare e donare un farmaco da banco a chi oggi vive ai limiti della sussistenza (8 milioni 272 mila persone, dati ISTAT povertà in Italia, 2010).

L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere – Opere Sociali, si terrà in 46 farmacie in provincia di Pescara, Teramo e Chieti. L’elenco completo sul sito www.bancofarmaceutico.org.

Nel corso della giornata, numerosi volontari con la pettorina bianca spiegheranno l’iniziativa ai cittadini. Gli stessi farmacisti, rispetto alla domanda degli enti assistiti, consiglieranno il tipo di farmaco da banco (cioè che non necessita della prescrizione medica) di cui è maggiormente avvertita la necessità.

A beneficiare dell’iniziativa saranno le numerose persone che quotidianamente vengono assistite da 14 enti caritativi convenzionati con il Banco Farmaceutico in Abruzzo: Parrocchia Maria Ss Assunta (Paglieta), Gruppo Volontariato Vincenziano “Parrocchia San Francesco Caracciolo” (Chieti), Banco di Solidarieta di Lanciano e Ortona, Associazione On The Road (Pescara), Banco di Solidarietà di Pescara, Fondazione Caritas Onlus (Pescara), Mensa San Francesco (Pescara), Istituto Suore Missionarie Pie Madri della Nigrizia (Pescara), Opera Apostolato SS. Cuore di Gesù e Maria Onlus (Pescara), Opera Apostolato Divino Maestro Madonna di Fatima Onlus (Pescara), Istit. Educativo assistenziale “Castorani” (Giulianova), Centro di Accoglienza “Dono Di Maria” (Giulianova), Associazione “On The Road” (Martinsicuro), Banco di Solidarietà di Teramo.

A Livello nazionale, in 11 anni sono stati raccolti oltre 2,4 milioni di medicinali per un valore di circa 15,4 milioni di euro.

«Anche dall’ultimo rapporto Censis – spiegano i promotori – emerge come la società italiana stia vivendo un momento drammatico, di grave crisi economica ma non solo. Una crisi che tocca tutti, poveri e ricchi, e che sembra minare alla radice le ragioni per cui val la pena continuare a sperare e a costruire: ci si sente sempre più isolati e soli di fronte ai bisogni della vita. Papa Benedetto XVI affrontando il tema della crisi ha detto: “È un’esigenza di carità e giustizia che nei momenti difficili coloro che hanno maggiori disponibilità si prendano cura di chi vive in condizioni disagiate”. L’esperienza di positività e di carità cristiana che viviamo risveglia e sostiene il nostro desiderio e ci permette di proporre a tutti la Giornata di Raccolta del Farmaco. Un gesto semplice di gratuità e condivisione che aiuta i più poveri e che ridesta chi vi partecipa».

La Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Fondazione Pubblicità Progresso.

Piergiorgio Greco
About Redazione La Porzione (97 Articles)
Gli articoli scritti da voi e pubblicati dalla Redazione di laporzione.it
Contact: Website