Ultime notizie

Il gala del Banco Alimentare

Si è svolto lo scorso venerdì a Pescara l’Open House del Banco Alimentare, un’occasione per incontrare e sensibilizzare alla solidarietà l’imprenditoria locale

Luigi Nigliato

È giunto alla sua quarta edizione l’Open House del Banco Alimentare Abruzzo, da tema “Costruire in un mondo che cambia”, la serata di gala che lo scorso venerdì ha sensibilizzato il mondo dell’imprenditoria locale alla solidarietà. Un appello al quale hanno risposto 26 enti, tra imprese ed associazioni, accolti nel magazzino di via Celestino V a Pescara: «Ringrazio i presenti – ha esordito Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare Abruzzo – per aver accolto con entusiasmo il nostro invito, soprattutto in un tempo di difficoltà come quello attuale: la crisi morde sempre di più, ma noi non ci arrendiamo e vogliamo coinvolgervi nel nostro lavoro quotidiano che, oltre a donare cibo a chi non ne ha, vuole rappresentare una speranza per tutti».

Le iniziative del Banco vanno dalla raccolta quotidiana di alimenti e distribuzione agli enti convenzionati a Siticibo, il progetto nazionale di raccolta e immediata distribuzione di cibo fresco, fino alla Colletta Alimentare di novembre. Al gala ha partecipato anche il presidente nazionale della Compagnia delle Opere:«Voi  – ha concluso Bernard Scholz – ricordate a tutti che la gratuità è ciò che muove il mondo: in questo tempo di crisi, dite a tutti che il profitto è un fattore non un fine, perché tutto si fa con uno scopo più grande e questo è indispensabile per ripartire».

About Davide De Amicis (2768 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website