Ultime notizie

Alla Caritas pescarese un Doblò solidale

Servirà al trasporto delle persone svantaggiate il nuovo Fiat Doblò donato alla Caritas dalla società Mgg Italia, con il patrocinio del Comune ed il sostegno di sponsor

Consentirà al personale ed agli utenti della Caritas diocesana di muoversi più agevolmente sulle strade di Pescara il nuovo Fiat Doblò donato ieri mattina all’ente caritativo dalla società Mgg Italia, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, grazie anche alla sponsorizzazione di alcune aziende locali.

Guido Cerolini, assessore alle Politiche Sociali

Il nuovo mezzo, consegnato nell’ambito di un’apposita cerimonia svoltasi sul piazzale antistante il Comune, è tra l’altro configurato per il trasporto dei disabili e comunque verrà utilizzato anche per accompagnare gli anziani ed in generale le persone svantaggiate: «L’iniziativa – ha spiegato Guido Cerolini, assessore alle Politiche Sociali – si inserisce nel piano di collaborazioni che da tre anni abbiamo ormai attivato con la Caritas di Pescara per prestare assistenza sul territorio. Il Comune, con l’Ufficio Politiche sociali, cerca di garantire una copertura a  tappeto della città che ha però, evidentemente, mille necessità e la Caritas rappresenta senza dubbio uno strumento utile per raggiungere anche molte famiglie, che oggi vivono in condizioni di disagio e ancora hanno remore a rivolgersi ai nostri servizi sociali».

Don Marco Pagniello riceve le chiavi dell'automezzo

Infatti, tra gli altri servizi, la Caritas si occupa anche dell’assistenza domiciliare ad anziani e bisognosi, pertanto necessita di personale qualificato nonché di mezzi idonei, specie con l’approssimarsi dell’inverno, com’è appunto il Fiat Doblò assegnato ieri in comodato d’uso gratuito: «Mi corre l’obbligo – ha sottolineato don Marco Pagniello, direttore della Caritas – di ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tale assegnazione, la MGG, ma soprattutto il Comune che ancora una volta è stato solidale con la Caritas. Il mezzo verrà impiegato per portare aiuti ai bisognosi della città, per muoversi agevolmente sul territorio, garantendo anche il trasporto di chi ne avrà necessità. E ringrazio ovviamente le aziende che, nonostante il periodo di crisi economica, hanno fatto uno sforzo per sponsorizzare l’iniziativa, erogando somme che consentono la concessione in uso gratuito del mezzo in cambio di un banner pubblicitario sulla vettura stessa».

About Davide De Amicis (2556 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website