Ultime notizie

Simulato maxi incidente: soccorritori alla prova

Sono stati i volontari della Misericordia di Pescara i protagonisti del primo Campus informativo dell’emergenza, svoltosi a Pescara

Un maxi tamponamento che ha visto il coinvolgimento di un autobus, con a bordo decine di passeggeri, e di un’automobile letteralmente accartocciata contro la motrice di un camion, per un bilancio di oltre 50 i feriti.

La simulazione dei soccorsi con 118 e Vigili del Fuoco

È stato questo lo scenario drammatico, ma fortunatamente solo simulato, ricreato nell’ambito del primo Campus formativo dell’emergenza, l’esercitazione di soccorso sanitario e Protezione Civile organizzata dalla Misericordia di Pescara, con il patrocinio dell’amministrazione comunale e la collaborazione di 118, Croce Rossa Italiana, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e volontari di Protezione Civile che ieri pomeriggio, dalle 14 alle 20, hanno occupato il piazzale dell’antistadio pescarese inscenando i soccorsi: «Per noi – ha spiegato Berardino Fiorilli, assessore alla Protezione Civile – questo evento è stato un test attraverso il quale migliorare. La Protezione Civile ha bisogno di esercitazioni perché la teoria è importante, ma se manca l’aspetto pratico diventa difficile agire quando queste emergenze accadono realmente».

La simulazione della rianimazione di un paziente

Era dunque uno scenario surreale quello apparso ieri agli occhi di centinaia di curiosi, i quali hanno osservato 50 volontari di Croce Rossa impersonare pazienti di varia tipologia, traumatizzati, infartuati ed in stato di shock, che adeguatamente truccati riproducevano escoriazioni, fratture esposte e arti amputati.

Carmelo Maimone e Berardino Fiorilli

Su di loro hanno lavorato 32 equipaggi della Misericordia, composti da quattro volontari fra cui 27 nuove leve, che hanno operato alternandosi su 10 ambulanze, stabilizzando i pazienti e trasportandoli nel posto medico avanzato, dove i sanitari del 118 Pescara valutavano i pazienti oltre all’operato dei volontari: «Il nostro obiettivo – ha sottolineato Carmelo Maimone, Governatore della Misericordia di Pescara – era quello di migliorare la nostra preparazione, in quanto la formazione è la chiave di volta per far sì che il volontariato non sia improvvisato, ma diventi sempre più professionale». Particolarmente suggestivo, infine, è stato l’intervento di un’eliambulanza che è atterrata simulando il soccorso ad una donna partoriente.

About Davide De Amicis (2464 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website