Ultime notizie

Idrovolanti su Pescara, ricordando l’Alcyone

Sono stati rievocati ieri i viaggi compiuti da Gabriele D’Annunzio a Pescara, a bordo del suo idrovolante Alcyone, ripetendo l’impresa

Due idrovolanti in attracco nel porto canale

A 86 anni dallo storico volo su Pescara di Gabriele D’Annunzio a bordo del suo idrovolante Alcyone, ieri i cieli pescaresi sono stati solcati nuovamente da tre idrovolanti per celebrare quella pagina del mito d’annunziano scritta il 12 gennaio 1927, quando il Vate sorvolò la città adriatica lasciando cadere un’orifiamma (un tubo metallico contenuto in un sacchetto di sabbia, ndr) che conteneva un messaggio di sostegno alla popolazione di Pescara e Castellammare Adriatico, nei giorni delle polemiche sulla fusione dei due centri abitati in unica città.

Da sinistra Armando Foschi, Luciano Pozzolano (Direttore Marittimo), Giorgio Porta (Aeroclub Como) ed Eugenio Sirolli

È stata dunque una grande impresa quella portata a termine dai piloti dell’Aeroclub di Como, Sergio Tramallone, Marco Canziani, Eugenio Sirolli, Carlo Novatti, Roberto “Bobo” Cambiaghi, Pietro Brenna, Alessandro Frigerio e Sandro Castelnuovo, i quali dopo essere decollati ieri mattina intorno alle ore 11.30 da Gardone Riviera a bordo di un Cesna 206, un Cesna 172 XP anfibio ed un Cesna 305 idrovolante, hanno raggiunto Pescara alle ore 17 circa sotto gli occhi ammirati di centinaia di pescaresi e non, assiepati sul Ponte del mare e lungo il molo per seguire l’ammaraggio dei velivoli che hanno successivamente attraccato sulla banchina sud del porto canale, accolti dalle autorità civili e militari: «Prima il rombo del motore che li ha annunciati a distanza – ha commentato Armando Foschi, consigliere comunale delegato all’iniziativa – quindi l’ammaraggio sul mare e sul fiume di tre dei quattro idrovolanti attesi a Pescara, tra le note della Fanfara dell’Aeronautica di Bari e le decine di persone accorse sulla banchina sud del porto canale di Pescara per assistere allo spettacolo, nonostante il sole battente e le temperature elevate. Pescara ha rivissuto questo pomeriggio con vera emozione il ritorno dell’Alcyone di Gabriele D’Annunzio».

Ma questa solenne rievocazione, inserita nel cartellone celebrativo dei 150 anni dalla nascita di D’Annunzio, è divenuta realtà grazie agli appassionati dell’associazione culturale Fly StoryDopo un anno di lavoro e tante difficoltà incontrate – ha raccontato il presidente Eugenio Sirolliad un secolo di distanza siamo riusciti a ricostituire la storica idrosuperficie di Pescara, seppure solo per un giorno».

About Davide De Amicis (2421 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website