Ultime notizie

“La famiglia è progetto, speranza e futuro”

Lo ha sottolineato ieri monsignor Arrigo Miglio, concludendo la quarantasettesima Settimana Sociale dei cattolici italiani di Torino

«Partiamo da questa 47ª Settimana Sociale con una missione. Ci siamo impegnati a guardare avanti, verso il futuro, e dunque non possiamo restare fermi». Lo ha detto ieri mattina al Teatro Regio di Torino monsignor Arrigo Miglio, arcivescovo di Cagliari e presidente del Comitato organizzatore delle Settimane Sociali, tracciando un bilancio dei lavori sul tema della famiglia: «Possiamo dire – ha proseguito il presule – che riceviamo la missione dal vissuto delle tantissime famiglie che ci aiutano a capire che la famiglia, per dirla con Papa Francesco, è ben più che un tema, è vita, tessuto quotidiano, è cammino di generazioni che si trasmettono la fede insieme con l’amore e con i valori fondamentali, è solidarietà concreta, fatica, pazienza, e anche progetto, speranza, futuro».

Mons. Arrigo Miglio, presidente Comitato organizzatore Settimane Sociali

Monsignor Miglio ha poi parlato del bisogno di unità: per noi stessi, per i nostri pensieri, per non essere noi le prime vittime della frammentazione: «La società ha bisogno di amore – ha sottolineato il presidente del Comitato organizzatore delle Settimane Sociali – ne ha bisogno anche per uscire dalle sue crisi. Lo scenario odierno è quello di un mondo dove la luce dell’amore si sta affievolendo sempre più. La speranza guarda verso l’alba, gli scenari che abbiamo esaminato parlano invece di tramonto».

Dopo aver richiamato i prossimi appuntamenti nazionali della Chiesa italiana, il convegno ecclesiale di Firenze nel 2015, il congresso eucaristico di Genova nel 2016 e la prossima Settimana Sociale nel 2017, monsignor Miglio ha indicato il valore dell’amore uomo-donna come fondamento del matrimonio e della famiglia, così come voluto dal Creatore.

Un insegnamento che si traduce, poi, in un bisogno di concretezza oltre che in un criterio fondamentale di discernimento sul piano sociale, legislativo e culturale. In conclusione, monsignor Arrigo Miglio ha voluto richiamare il lavoro preparatorio che ha coinvolto tutte le dimensioni ecclesiali, regioni e diocesi, con l’appello a farsi progetto per la continuità e l’efficacia di cui abbiamo bisogno.

About Davide De Amicis (2698 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website