Ultime notizie

Minori: 100 mila subiscono maltrattamenti in Italia

Lo rivela un’indagine, realizzata da Terre des hommes e Cismai, secondo la quale più della metà delle vittime sono femmine

«Sono quasi 100 mila i bambini in Italia vittime di maltrattamenti e abusi e più della metà sono femmine». È questo l’inquietante dato che emerge dalla prima indagine quali-quantitativa sul maltrattamento dei bambini elaborata da Terre des hommes e Cismai, il Coordinamento italiano dei servizi contro maltrattamento e abuso d’infanzia, presentata ieri a Roma: «Il maltrattamento – ha rivelato l’indagine – è la prima causa che richiede l’intervento dei servizi sociali ed 1 bambino su 100 è vittima di una qualche forma di abuso».

La ricerca, avviata nella prima metà del 2012, si è rivolta ai servizi sociali di 31 comuni italiani somministrando loro un questionario chiedendo di stilare la situazione relativa al 2011. Lo studio ha così raggiunto circa 5 milioni di abitanti, di cui 758.932 minori, intercettando un bacino di quasi 50 mila bambini assistiti dai servizi sociali e i dati hanno rilevato che 1 minore su 6 tra quelli in affido ed 1 minore su 100 fra tutta la popolazione minorile è vittima di maltrattamenti, mentre 6 bambini su 1.000 subiscono violenze sessuali. In particolare dallo studio emerge che le bambine, per il 52,51%, sono le più esposte ai maltrattamenti.

Questi dati hanno dunque testimoniato come il fenomeno sia largamente diffuso nel nostro Paese e richieda l’urgenza di procedure standard sulle quali attivare politiche di prevenzione adeguate. Intanto, per aprire un dibattito su questi temi, Cismai ha organizzato per il 2013 gli “Stati generali sul maltrattamento all’infanzia in Italia”, che si concluderanno il 12 e 13 dicembre con una conferenza nazionale dal titolo “Proteggere i bambini nell’Italia che cambia”.

Alla presentazione di ieri, invece, avevano preso parte Enrico Giovannini, ministro del lavoro e delle politiche sociali, Dario Merlino, presidente Cismai, Donatella Vergari, segretario Terre des hommes, Federica Giannotta, advocacy e programmi Italia Terre des hommes, Roberta Gaeta, assessore alle politiche sociali e welfare del Comune di Napoli, e Beatrice Lorenzin, ministro della Salute: «I dati raccolti – ha commentato Dario Merlino, presidente del Cismai – indicano quanti sono i bambini affidati ai servizi sociali, ma il maltrattamento rimane ancora un fenomeno sommerso. Dall’indagine si evince che non sempre il motivo per cui un minore viene affidato ai servizi sociali è il maltrattamento, ma vi possono essere casi in cui quest’ultimo avvenga successivamente».

Secondo l’indagine, infatti, sono 3.890 i minori assegnati ai servizi sociali per motivi diversi dall’abuso, ma maltrattati in seguito con un totale di 11.354 minori maltrattati, in affido ai servizi sociali, nei 31 comuni intervistati».

About Davide De Amicis (2702 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website