Ultime notizie

Giovani imprenditori crescono

Sono i giovani studenti dell’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara, di recenti protagonisti del progetto Impresa in Accademia ideato e organizzato dai Giovani Industriali pescaresi

Nicola Di Marcoberardino e Angelo Ruzzi, presentano il vino "Ad Astra"

Il vino fa buon sangue e forse anche buoni imprenditori. Lo ha dimostrato Marcello Zaccagnini, patron dell’omonima e blasonata azienda vitivinicola di Bolognano che, nel corso dell’ultima vendemmia, ha ospitato gli aspiranti manager di “Impresa in Accademia”: il progetto formativo che avvicina l’Università al mondo del lavoro, ideato dai Giovani Industriali pescaresi, giunto ieri al termine della sua terza edizione celebrata dalla presentazione del Montepulciano doc Zaccagnini “Ad Astra” la cui etichetta in stile Van Gogh, ad edizione limitata e non commerciale, è stata selezionata dagli aspiranti imprenditori inviati dall’azienda: «Decidendo la bellissima etichetta – sottolinea Angelo Ruzzi, responsabile Export di Cantina Zaccagnini – i giovani hanno compiuto una vera e propria operazione di marketing».

Al centro, Matteo Antonucci e Ilenia Mazziotti vincitori di Impresa in Accademia

Ieri, dunque, sono state tirate le somme del progetto di Confindustria Pescara, sposato dai Dipartimenti di Economia Aziendale, Scienze Manageriali, Lingue e Letterature straniere e Scienze della formazione dell’Università D’Annunzio di Chieti e Pescara, nonché dalla Lum di Bari: «La novità dell’edizione 2013 – illustra Nicola Di Marcoberardino, presidente dei Giovani Industriali di Pescara – è stata l’inserimento di una selezione tra gli oltre 100 studenti partecipanti alla prima fase dei workshop universitari, ridotti poi a 40 nei laboratori svolti presso le aziende partner o la nostra sede grazie ai colloqui condotti da Adecco e Randstad, simulando le selezioni da affrontare una volta entrati nel mondo del lavoro».

Nell’ultima fase di Impresa in Accademia, infine, solo in undici hanno preso parte agli stage di tre mesi, ospitati da aziende come la Cobo Sud di Chieti (leader nella produzione di cablaggi per veicoli agricoli e industriali) dalla quale è emerso il project work vincente, premiato con un contributo di mille euro, realizzato dagli studenti di Economia Aziendale Matteo Antonucci e Ilenia Mazziotti: «Abbiamo elaborato – raccontano i due manager in erba – una mappatura dei processi produttivi, proponendo miglioramenti come la realizzazione di una centrale di taglio».

About Davide De Amicis (3368 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website