Ultime notizie

Impresa in accademia: l’università sbarca in azienda

Avrà inizio il 6 marzo il progetto, promosso da Confindustria Chieti e Pescara, che costruirà un ponte tra università e impresa con gli studenti che seguiranno laboratori e stage in azienda

La presentazione del progetto

Avrà inizio il 6 marzo prossimo la quarta edizione di Impresa in Accademia: il progetto, promosso dai Giovani industriali di Pescara e Chieti in partnership con Adecco e Randstad, che consentirà agli studenti dei corsi di laurea magistrale dell’Università D’Annunzio di fare un salto di qualità nel loro percorso formativo, proiettandosi dalle aule accademiche direttamente nel mondo del lavoro, entrando in contatto con le aziende più solide e rilevanti delle provincie di Chieti e Pescara.

Luigi Di Giosaffatte, direttore generale di Confindustria Pescara

Un progetto, presentato ieri, molto importante per i giovani d’oggi sempre più smarriti da una crisi, anche occupazionale, che non lascia scampo: «Con questa iniziativa – spiega Luigi Di Giosaffatte, direttore generale di Confindustria Pescara – vogliamo diffondere la cultura d’impresa, oltre che nuova imprenditorialità, offrendo agli studenti il vantaggio di entrare in azienda ancor prima di acquisire la laurea».

Alcuni studenti dell'Università D'Annunzio

Il progetto, nel dettaglio, si articolerà in tre fasi: tre workshop tematici della durata di quattro ore ospitati nell’aula magna pescarese dell’ateneo dannunziano, intitolati Realizza i tuoi sogni, Imprenditore di te stesso e La tua professionalità in azienda, alla fine dei quali gli studenti interessati affronteranno una selezione, curata dagli esperti di Adecco e Randstad, che indicherà i 50 prescelti chiamati ad accedere alla seconda fase, 18 laboratori tematici di approfondimento (ospitati nella sede di Confindustria Pescara o nelle aziende partner) dopo dei quali almeno 10 studenti più meritevoli, potranno svolgere uno stage di tre mesi in aziende leader come Brioni, Cantina Zaccagnini, Cobo sud, Deco e molte altre.

Angelo Cichelli, docente dell'Università D'Annunzio

In questa fase, gli stager elaboreranno un project work ed il migliore riceverà un premio in denaro messo a disposizione dall’associazione Crealavorogiovani e Federmananger Abruzzo-Molise: «Impresa in Accademia – sottolinea il professor Angelo Cichelli, ordinario del Dipartimento di Economia dell’Università D’Annunzio – rappresenta una sinergia, utile ed originale, tra impresa ed università essendo fulcro di iniziative strategiche, prefigurando un futuro in tempi difficili». Un progetto rafforzato dall’iter che, entro l’anno, porterà alla fusione delle sedi provinciali di Confindustria Chieti e Pescara: «Così – annuncia Franco Pietrantonio, vice presidente dei Giovani Industriali pescaresi – Impresa in Accademia è il primo progetto ad essere frutto di un lavoro di squadra originato dalla fusione dei due enti, che hanno trovato una sintesi perfetta».

About Davide De Amicis (2508 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website