Ultime notizie

“Cibo per tutti: è compito nostro”

E’ questo il tema della nuova campagna nazionale, promossa da Caritas Italiana insieme ad altri venti organismi cattolici, per sensibilizzare l’opinione pubblica al diritto al cibo

«La crisi che scuote il pianeta non è più problema soltanto dei paesi cosiddetti Poveri, ma anche delle nostre stesse società ricche del nord del mondo. La privazione del più elementare dei diritti, quello ad un’alimentazione appropriata, è purtroppo ormai una realtà diffusa anche nelle nostre città. Fenomeni legati allo spreco e alla dissipazione si presentano stridenti accanto ai segni della povertà e della deprivazione».

Mons. Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana

È stata questa la denuncia di don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana, che, questa mattina a Roma, ha presentato la campagna nazionale “Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro”, promossa dalla Caritas insieme ad oltre venti organismi, associazioni e movimenti cattolici italiani per sensibilizzare e formare i giovani e l’opinione pubblica al diritto al cibo: «Questa situazione – spiega il direttore – ci interpella con durezza e allo stesso tempo ci suggerisce una pista di riflessione: nel pensare allo scandalo della fame, non possiamo limitarci a considerare la situazione dei Paesi più poveri. Dobbiamo invece cercare soluzioni più ampie, perseguendo un modello di sviluppo in grado di offrire risposta agli squilibri esistenti. Superare lo scandalo della fame è la sfida che abbiamo di fronte per dare sostanza al nostro impegno in favore della dignità della persona umana. Come cristiani e cittadini, siamo chiamati ad un esercizio di cittadinanza globale, attiva e responsabile, che sviluppiamo come comunità ecclesiale, mettendo a disposizione competenze e carismi. Un cammino che ci apre alla collaborazione con tutti coloro che sentono l’urgenza di una forte iniziativa per costruire un mondo più giusto».

Da qui è giunta la richiesta a gruppi, associazioni, parrocchie di essere protagonisti nello sviluppare percorsi di educazione e coinvolgimento che sperimentino un modello di sviluppo nuovo e rispettoso della dignità umana. Durante la presentazione della campagna, versione italiana dell’omonima mobilitazione “One Human Family. Food for All” lanciata a livello internazionale da Papa Francesco e da Caritas Internationalis il 10 dicembre 2013, sono stati illustrati il documento base sul diritto al cibo collegato ai temi della buona finanza e della costruzione di un mondo di pace: un “Toolkit di formazione” rivolto al mondo ecclesiale, degli imprenditori e del mondo giovanile e della scuola e il sito www.cibopertutti.it per diffondere i contenuti della campagna e dare visibilità alle diverse iniziative locali favorendo la creazione di reti tra territori e con il livello nazionale.

About Davide De Amicis (2508 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website