Ultime notizie

Dieci centri anti-violenza aperti a Pescara

Sono realtà da ieri grazie ad un progetto del Movimento per la Vita, finanziato attraverso fondi europei erogati dalla Regione Abruzzo

La presentazione dei centri anti-violenza del Movimento per la Vita

Sono attivi da ieri i nuovi dieci centri anti-violenza pescaresi del Movimento per la Vita Abruzzo che accoglieranno uomini e donne vittime di violenza per essere ascoltati da un’equipe di altrettanti psicologi che, in base alle esigenze riscontrate, li indirizzeranno sul da farsi.

L'assessore regionale Carlo Masci con Patrizia Ciaburro

È questo il progetto “Legge, sicurezza, pienezza della vita”, finanziato per 60 mila euro mediante i fondi europei di coesione e sviluppo erogati dalla Regione Abruzzo: «Abbiamo usato questi fondi – spiega Carlo Masci, assessore regionale alla Legalità – perché crediamo che aumentando la sicurezza sul territorio, sia possibile porre le basi di un nuovo sviluppo economico attraverso progetti come questo, che consente l’attivazione di centri d’ascolto in grado di migliorare la qualità della vita».

I centri anti-violenza sono aperti presso il Distretto Asl di Pescara nord ogni giovedì e venerdì dalle ore 15 alle 18 ed il sabato dalle 9 alle 12, la sede pescarese del Movimento per la Vita in via Mezzanotte 92 ogni martedì e giovedì dalle ore 9 alle 12 ed il mercoledì dalle 16 alle 19, il Poliambulatorio medico in via Pizzoferrato 12 (ogni lunedì dalle 12 alle 15, martedì dalle 18 alle 21 e venerdì dalle 17 alle 20), le sedi della Circoscrizione Portanuova a Fontanelle, piazza Grue 1 (ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12) e via Rubicone (ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19), oltre che presso l’Università D’Annunzio in viale Pindaro 42 ogni lunedì e mercoledì dalle 9 alle 12 ed il venerdì dalle 16 alle 19, le sedi delle Circoscrizioni Colli (in via di Sotto 8/12 ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12) e Castellammare (in viale Bovio 466 ogni martedì dalle 12.30 alle 15.30, giovedì dalle 10.30 alle 13.30 e venerdì dalle 16 alle 19) e nello Studio associato di via Bernabei 51 ogni lunedì e mercoledì dalle 16 alle 19 ed il venerdì dalle 9 alle 12: «Questo progetto – sottolinea Patrizia Ciaburro, presidente del Movimento per la Vita Abruzzo – vuole essere un nastro che attraversa tutta la città, perché chiunque di noi può essere vittima di una violenza fisica o psicologica».

About Davide De Amicis (2555 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website