Ultime notizie

Valentinetti laverà i piedi ai rifugiati

Gli appuntamenti diocesani della settimana santa. Dalla lavanda dei piedi ai rifugiati alla messa in carcere

Nella messa in Coena Domini, che verrà celebrata a Pescara, nella cattedrale San Cetteo, giovedì 17 aprile, alle 18.30,  monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne, laverà i piedi di 12 migranti in attesa del riconoscimento dello stato di rifugiati politici. «Un segno – spiega lo stesso presule – con cui vogliamo esprimere la volontà di accoglienza della nostra chiesa diocesana ed essere sprono per sensibilizzare tutta la comunità civile a farsi carico dei fratelli che bussano, disperati, alle nostre porte».

Il rito, inizio del triduo pasquale, seguirà alla messa crismale di mercoledì 16 aprile che anche quest’anno, per favorire la presenza dei fedeli di tutto il territorio diocesano, verrà celebrata presso il palazzetto dello Sport “Giovanni Paolo II”, in viale Aldo Moro a Pescara, con la consacrazione e la benedizione degli olii per i sacramenti e anticiperà, dopo la memoria dell’istituzione del ministero sacerdotale, del servizio fraterno della carità e dell’Eucaristia, la passione e morte di Gesù del venerdì santo che l’arcivescovo ricorderà nell’azione liturgica delle 17.30 nella chiesa del Sacratissimo Cuore di Gesù in Pescara e nella successiva processione verso San Cetteo, animata da Radio Speranza, con i simboli della passione, della morte di Cristo, del dolore di Maria.

Sabato santo il triduo raggiungerà il suo culmine nella veglia che Valentinetti presiederà in San Cetteo alle 22.30 e che celebrerà il battesimo di tre neofiti adulti e la conclusione del cammino di fede di tre comunità neocatecumenali.

Domenica celebrazioni solenni nella cattedrale di Pescara alle 11.30 e nella chiesa del Carmine di Penne alle 18.00, oltre alla messa che l’arcivescovo condividerà nella casa circondariale di San Donato, alle 10. «Si rinnova una consuetudine e un impegno costante della nostra chiesa – conclude Valentinetti – verso coloro che, purtroppo, vivono una situazione difficile a causa di reati commessi. Questo gesto vuole essere un auspicio per un cammino di rinnovamento umano e spirituale».

 

About Simone Chiappetta (451 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website