Ultime notizie

“Possibile costituire una maggioranza pro-Europa”

Lo ha affermato oggi il presidente uscente della Commissione europea José Manuel Barroso, commentando i dati sulla composizione del prossimo Parlamento europeo

«I cittadini di tutta l’Unione europea hanno esercitato il loro diritto democratico e hanno fatto risuonare la loro voce alle elezioni del Parlamento europeo. Ringrazio tutti coloro che hanno votato». Così José Manuel Barroso, presidente in carica della Commissione, il cui mandato terminerà a fine ottobre, stamani ha commentato il voto sulla composizione del nuovo Parlamento europeo: «I risultati – sottolinea Barroso – differiscono notevolmente tra gli Stati membri. Queste differenze riflettono un mix di dibattito politico pan-europeo e di specifici temi nazionali. Di conseguenza, tutti i leader politici a livello nazionale ed europeo devono riflettere sulle loro responsabilità in seguito a queste elezioni».

Jose Manuel Barroso, presidente uscente Commissione europea

Il capo dell’Esecutivo ha ricordato poi che sul voto ha influito la crisi economica, eppure i partiti principali al Parlamento europeo, che hanno congiuntamente sostenuto la reazione europea alla crisi del debito sovrano ed alla recessione, hanno complessivamente prevalso ancora una volta: «È dunque possibile – sostiene il presidente uscente della Commissione europea – costituire una solida maggioranza pro-Europa al Parlamento Ue».

Queste forze, dunque, a detta di Barroso che ha evidentemente fatto riferimento a Popolari, Socialisti e democratici, Liberaldemocratici e Verdi, non sono d’accordo su ogni dettaglio politico, ma condividono una visione fondamentale dell’Europa che dovrebbe ora essere rafforzata. Comunque, il capo dell’Esecutivo ha auspicato un’Europa unita, aperta, più forte, capace di difendere valori ed interessi: «Sono sicuro – conclude José Manuel Barroso – che la stragrande maggioranza dei membri del Parlamento europeo, appena eletti ieri, saprà rispondere a queste sfide e cogliere l’opportunità per raggiungere risultati e benefici tangibili per i cittadini europei».

About Davide De Amicis (2421 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website