Ultime notizie

Pro Sanctitate: una docu-storia racconta la vita di Guglielmo Giaquinta

"Abbiamo voluto raccogliere i suoi scritti, le sue immagini e le tante testimonianze di chi l’ha conosciuto, miscelandole in una docu-storia che racconterà i momenti più significativi della sua vita"

Si intitola “La rivoluzione dell’amore” la docu-storia, dedicata al Servo di Dio Giglielmo Giaquinta, che verrà proiettata il 3 ottobre presso la chiesa pescarese della Beata Vergine del Rosario

Vincenzo Palumbo,

Vincenzo Palumbo, responsabile pescarese del Movimento Pro Sanctitate

Sarà la proiezione docu-storia dal titolo “La rivoluzione dell’amore”, attraverso un susseguirsi di immagini, scritti e testimonianze incatenate tra loro da una voce narrante accompagnata da un sottofondo musicale, il contributo attraverso cui la sezione pescarese del Movimento Pro Sanctitate renderà omaggio al suo fondatore, il Servio di Dio Guglielmo Giaquinta nell’ambito delle celebrazioni in onore del centenario della sua nascita oltre che del ventennale della sua morte.

L’elaborato verrà proiettato e messo in scena venerdì 3 ottobre, alle ore 21, presso l’auditorium Giovanni Paolo II ubicato all’interno del complesso parrocchiale della Beata Vergine Maria del Rosario, in via Cavour a Pescara: «Con questo progetto – esordisce Vincenzo Palumbo, responsabile pescarese del Movimento Pro Sanctitate – abbiamo voluto raccontare il nostro fondatore dai suo inizi, quando era solo un giovane seminarista, fino alla sua ultima missione in qualità di vescovo di Tivoli. Per questo, abbiamo voluto raccogliere i suoi scritti, molti dei quali inediti, le sue immagini e le tante testimonianze di chi l’ha conosciuto personalmente, miscelandole in una docu-storia che racconterà, dunque, i momenti più significativi della sua vita come quello in cui il Concilio Vaticano II affermò la chiamata universale chiamata alla santità, quale vocazione fondamentale dell’uomo».

La locandina ufficiale della manifestazione

La locandina ufficiale della manifestazione

E fu proprio per annunciare e diffondere nel mondo quest’ultimo principio, quale meta del cammino di fede cristiano, che già nel 1947, profeticamente, Giaquinta ideò quello che oggi è il Movimento Pro Sanctitate da tutti conosciuto: «Tutti – invita Palumbo – siamo chiamati alla santità, a dare piena risposta all’amore di Dio e poi monsignor Giaquinta, oltre alla chiamata universale alla santità, ha sempre promosso anche la chiamata universale alla fraternità, perché non possiamo essere santi se prima non diventiamo prima fratelli». Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito web www.spettacologiaquinta.blogspot.it.

About Davide De Amicis (2559 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website