Ultime notizie

Raccolta alimentare “anti-crisi”

Simply a sostegno dell’Emporio della solidarietà

«Siamo giunti al quarto anno di collaborazione tra Associazione Cuorecaritas e punti vendita Simply e Ipersimply per la Raccolta alimentare a favore dell’Emporio». Così don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana Pescara-Penne, anticipa l’evento di sabato 4 ottobre: a Spoltore e Silvi Marina sarà possibile consegnare ai volontari prodotti a lunga conservazione per rifornire il supermercato pescarese di via Rubicone.

«Nel corso del 2013 abbiamo erogato 261 tessere per le famiglie – continua don Marco – e 75 tessere neonato, senza il vostro aiuto non avremmo potuto fare tutto questo». Parole di attestato” per volontari e donatori che si impegnano in queste giornate dedicate alla raccolta. «Ogni singolo gesto di gratuità, specie in queste occasioni e in questo periodo di crisi, è fondamentale – continua il direttore della Caritas – perché solo insieme possiamo consentire alle famiglie l’aiuto necessario per uscire dalla momentanea difficoltà».

Nel 2013, infatti, il numero delle famiglie in difficoltà è aumentato del 32% e quelle che hanno chiesto aiuto per mangiare sono aumentate del 9%, per un totale di 3,7 milioni di persone assistite in Italia nelle mense gratuite, 400 mila in più rispetto al 2011 (fonte Istat).

«Di fronte a questa realtà, dopo quattro anni di sodalizio, abbiamo deciso di continuare a supportare l’associazione Cuorecaritas attraverso la raccolta di alimenti nei nostri supermercati sul territorio, diretti e in franchising, per la raccolta dei prodotti necessari al rifornimento dell’Emporio. – commenta Carlo Delmenico, direttore RSI e Relazioni Esterne di Simply®Italia – Questo impegno ci ha consentito di raccogliere mediamente 35 tonnellate di alimenti e prodotti di prima necessità. Le ragioni di questo importante risultato risiedono nella generosità della nostra clientela e nel coinvolgimento dei nostri collaboratori nel trasmettere questi importanti valori di solidarietà sociale, che in questo contesto economico così difficile ricopre un ruolo sempre più importante».

L’Emporio è un vero e proprio supermercato, con tanto di cassa elettronica, al quale è possibile accedere con una Card spesa. Per accedere al servizio bisogna rivolgersi al Centro d’Ascolto della Caritas diocesana e fissare un appuntamento al numero 085.6921292.

 

1 Comment on Raccolta alimentare “anti-crisi”

  1. nicola // 3 ottobre 2014 a 09:17 //

    donate quello che potete, basta poco per fare del bene che vi fa bene

I commenti sono bloccati.