Ultime notizie

Anche paternità responsabile e gravità dell’aborto al centro del Sinodo

"Il dono della vita e la virtù della castità, sono valori fondanti del matrimonio cristiano e sottolineando la gravità di un crimine come l’aborto"

Sono questi alcuni fra i temi più delicati discussi, ieri, durante i lavori dell’ottava Congregazione del Sinodo sulla famiglia

«Il dono della vita e la virtù della castità, sono valori fondanti del matrimonio cristiano e sottolineando la gravità di un crimine come l’aborto». È quanto è emerso ieri dalla sintesi della sala stampa della Santa Sede, relativa ai lavori della seconda parte dell’Ottava Congregazione, nella quale è stato anche affrontato il tema della paternità responsabile: «Allo stesso tempo – prosegue la sintesi – sono stati evidenziati i tanti drammi che vivono molte famiglie, ad esempio in certi contesti asiatici, dove si verificano casi di infanticidio, violenza sulle donne e traffico degli esseri umani».

Alcuni padri sinodali

Alcuni padri sinodali

Il dibattito ha poi affrontato la questione della responsabilità dei genitori nell’educare i figli alla fede ed agli insegnamenti che essa offre: «Tale responsabilità è primordiale – ribadiscono i padri sinodali – ed è importante porvi la giusta attenzione». Tra l’altro, è stato notato come la pastorale dei bambini possa creare un punto di contatto con le famiglie che si trovano in situazioni difficili.

Ed a proposito di bambini, dal Sinodo è stato sottolineato l’impatto negativo della contraccezione sulla società, che ha comportato l’abbassamento della natalità: «Di fronte a tale scenario – aggiunge la sintesi dei lavori – i cattolici non devono restare in silenzio, bensì devono portare un messaggio di speranza: i bambini sono importanti, donano vita e gioia ai loro genitori e rafforzano la fede e le pratiche religiose.

Infine, si è tornati a parlare del ruolo essenziale dei laici nell’apostolato della famiglia e nella sua evangelizzazione, così come dei movimenti laicali che possono accompagnare i nuclei familiari in difficoltà. A portare la loro testimonianza, da questo punto di vista, i coniugi Olivier e Xristilla Roussy della “Communauté de l’Emmanuel”, responsabili internazionali di Amour e Veritè.

About Davide De Amicis (2508 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website