Ultime notizie

Parrocchie solidali attraverso i mercatini di Natale

Centrini, grembiuli, sciarpe e presepi: questi alcuni degli oggetti artigianali che i visitatori dei mercatini potranno acquistare

Saranno le parrocchie di San Raffaele Arcangelo a Montesilvano e di San Giovanni e San Benedetto di Pescara, nel fine settimana, ad aprire due mercatini di raccolta fondi per i poveri

Il manifesto del musical a San Raffaele Arcangelo

Il manifesto del musical a San Raffaele Arcangelo

Sarà un Natale all’insegna della solidarietà quello vissuto dalla parrocchia di San Raffaelle Arcangelo di Montesilvano che sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 dicembre, dalle ore 9.30 alle ore 22, ospiterà la prima edizione del Mercatino di Natale destinandone il ricavato a poveri e meno abbienti: «Il ricavato del nostro mercatino – conferma Ornella Padula, volontaria della parrocchia – verrà interamente devoluto al Centro di ascolto Caritas, attivo presso la nostra parrocchia. Nella nostra comunità, infatti, abbiamo tante famiglie bisognose da sostenere».

Da qui l’invito rivolto non solo ai parrocchiani, ma a tutti i fedeli pescaresi, di visitare il Mercatino ed acquistare uno o più articoli realizzati rigorosamente a mano dai parrocchiani: «I visitatori – spiega la signora Padula – troveranno oggetti di tutti i tipo, dai bicchieri con candele ai centrini, passando per cestini, grembiuli e sciarpe».

Ma la solidarietà può essere unita anche all’arte, formando un binomio perfetto che la comunità parrocchiale di San Raffaella Arcangelo sperimenterà sabato 6 dicembre, alle ore 21, quando in chiesa metterà in scena il musical inedito intitolato “Tutto può cambiare”, destinando il ricavato delle offerte al finanziamento del viaggio che accompagnerà i giovani della parrocchia alla Gmg di Cracovia nel 2016: «Si tratta – racconta Silvia Sfrattoni, responsabile del musical – di una storia inventata, scritta esclusivamente da noi, che narra di un giovane dei nostri tempi il quale, attraversano un momento di noia, va in confusione eppure, grazie all’aiuto del suo gruppo parrocchiale e di un adulto, riuscirà a trovare alcune risposte».

Il cast del musical "Tutto può cambiare"

Il cast del musical “Tutto può cambiare”

Il cast del musical è composto da 14 parrocchiani che si alterneranno in scena, 6 attori, 3 cantanti e 5 musicisti: «Infatti – sottolinea Silvia Sfrattoni -, le scene recitate saranno intervallate da brani musicali a tema di vari cantautori italiani, tutti eseguiti dal vivo dalla nostra band».

Oggetti realizzati per il mercatino di San Giovanni Battista e San Benedetto

Oggetti realizzati per il mercatino di San Giovanni Battista e San Benedetto

E la solidarietà sarà il valore anche alla base del Mercatino di Beneficenza dell’Immacolata, quello organizzato dalla parrocchia di San Giovanni e San Benedetto Abate di Pescara colli che si terrà da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre, dalle ore 9.30 alle ore 19.30, presso i locali parrocchiali di Strada Pandolfi: «Ormai – osserva il parroco, don Massimo Di Lullosiamo giunti alla quattordicesima edizione del Mercatino che in origine vedeva destinare il suo incasso per la costruzione dell’attuale parrocchia, mentre da qualche anno a questa parte lo destiniamo in parte al pagamento del mutuo dei nostri locali, in parte alla Caritas parrocchiale per il confezionamento dei pacchi viveri da destinare alle famiglie povere e quest’anno anche in Kenya, attraverso l’associazione Missione Possibile, per la realizzazione di un’aula scolastica all’interno di una scuola».

Anche presepi disponibili al mercatino di Pescara colli

Anche presepi disponibili al mercatino di Pescara colli

Ovviamente, anche presso questo mercatino, i visitatori potranno acquistare graziosi manufatti artigianali realizzati dai parrocchiani: «Sarà possibile trovare – preannuncia don Massimo – cesti confezionati con alimentari, ricami e presepi e molto altro ancora». Finalmente dei buoni motivi per dare avvio alla corsa agli acquistisolidali.

About Davide De Amicis (3367 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it è direttore responsabile di Radio Speranza, la radio della Chiesa metropolitana di Pescara-Penne. Recentemente ha collaborato con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website