Ultime notizie

Nasce Inciso: l’incubatore di imprese sociali contro la povertà

"L’incubatore Inciso - illustra Mauro Diodato, coordinatore del progetto - vuole essere dapprima un luogo di accoglienza, dove le imprese sociali operative sul nostro territorio e gruppi di persone che intendono avviare un’impresa sociale, vengono accompagnate sia nello sviluppo dell’idea imprenditoriale, sia nello sviluppo dell’impresa stessa"

Sono stati inaugurati ieri, alla presenza dell’arcivescovo Valentinetti, i locali che ospiteranno l’incubatore sociale Inciso presso la sede Caritas di Strada Colle San Donato a Pescara

L'inaugurazione di Inciso, il 30 gennaio scorso, alla presenza dell'arcivescovo Valentinetti e l'assessore regionale al Lavoro Sclocco
Lucia Todisca, direttrice  del Polo Irene

Lucia Todisca, direttrice del Polo Irene

Combattere la povertà dilagante, rilanciando l’economia abruzzese, stimolando la nascita e accompagnando la crescita di nuove imprese sociali. Con queste finalità è nato Inciso, l’incubatore di imprese sociali inaugurato ieri presso la sede della Caritas diocesana pescarese, in Strada Colle San Donato 56, gestito dalla Fondazione Caritas in partnership con il Polo di innovazione dell’economia civile Irene: «La lotta alla povertà – premette Lucia Todisca, direttrice del Polo Irene – parte dal lavoro e dato che siamo sempre più poveri, c’è bisogno che qualcuno intervenga».

Mauro Diodato, coordinatore del progetto

Mauro Diodato, coordinatore del progetto

Un progetto audace, quest’ultimo, che consentirà alle imprese sociali aderenti la disponibilità di un locale di 200 metri quadri, per un periodo compreso tra i 6 mesi e i 2 anni, allestito con box ufficio arredato avente da uno a cinque postazioni munite di linea telefonica e connessione Adsl, segreteria condivisa e desk reception, ricezione e distribuzione posta, fax e fotocopiatrici comuni utilizzabili a pagamento, oltre alla disponibilità non esclusiva (previa prenotazione) di una sala riunione ed un’aula formativa della capienza di 30 posti: «L’incubatore Incisoillustra Mauro Diodato, coordinatore del progetto – vuole essere dapprima un luogo di accoglienza, dove le imprese sociali operative sul nostro territorio e gruppi di persone che intendono avviare un’impresa sociale vengono accompagnate sia nello sviluppo dell’idea imprenditoriale, sia nello sviluppo dell’impresa stessa. Tutto ciò, attraverso il supporto di un team di quattro operatori».

Monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne

Monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne

L’iniziativa, fortemente voluta dalla Curia pescarese, ha finora scosso positivamente il tessuto imprenditoriale e sono già dieci le richieste fatte pervenire alla Fondazione Caritas (contattabile anche via e-mail all’indirizzo fondazione@caritaspescara.it oppure tramite visitando il sito web www.caritaspescara.it): «È stato Papa Francesco – spiega monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne -, ponendo la sua attenzione al mondo dei poveri attraverso la sua esortazione apostolica Evagelii Gaudium, a stimolare in noi l’elaborazione di questa iniziativa che va oltre il semplice assistenzialismo e l’inclusione sociale del bisognoso, ponendosi al servizio di tutti coloro che intendono aiutare i poveri mediante la costituzione di imprese sociali».

Marinella Sclocco, assessore regionale alle Politiche Sociali

Marinella Sclocco, assessore regionale alle Politiche Sociali

Un progetto, l’incubatore Inciso, osservato speciale della Regione Abruzzo essendo il primo dei cosiddetti “social hub”, finanziati tramite il Fondo sociale europeo 2014-2020: «Osservando la vostra bella esperienza – sottolinea Marinella Sclocco, assessore regionale alle Politiche Sociali -, potremo capire come realizzare altri incubatori sociali in tutta la regione indirizzando il lavoro al meglio».

About Davide De Amicis (2487 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website