Ultime notizie

Sarà “Laudato si” il titolo dell’enciclica di Papa Francesco sull’ecologia

"Il dono della scienza - anticipa Papa Francesco - ci pone in profonda sintonia con il Creatore e ci fa partecipare alla limpidezza del suo sguardo e del suo giudizio. Ed è in questa prospettiva che riusciamo a cogliere nell’uomo e nella donna il vertice della creazione, come compimento di un disegno d’amore che è impresso in ognuno di noi e che ci fa riconoscere come fratelli e sorelle"

Tratto dal Cantico delle Creature di San Francesco d’Assisi il titolo dell’enciclica sull’ambiente, già richiesta dagli editori di tutto il mondo per pubblicarla in varie lingue

Papa Francesco

Sarà “Laudato si” il titolo che quasi sicuramente avrà la prossima enciclica del Papa dedicata al tema dell’ecologia. La frase è tratta dal Cantico delle Creature di Francesco d’Assisi, il santo di cui Papa Francesco ha scelto di portare il nome.

don Giuseppe Costa, direttore della Libreria editrice vaticana

don Giuseppe Costa, direttore della Libreria editrice vaticana

Lo ha confermato all’agenzia di stampa Sir don Giuseppe Costa, direttore della Libreria editrice vaticana (Lev), che rivela il grande interesse internazionale: «Sono tanti gli editori all’estero – spiega – che sono già interessati alla pubblicazione dell’enciclica nei loro Paesi. La pubblicazione avverrà entro metà giugno e l’enciclica sarà tradotta nelle diverse lingue».

E alcune anticipazioni sui contenuti dell’enciclica fu lo stesso Papa Francesco a darle nel corso dell’udienza generale del 21 maggio 2014: «Il dono della scienza – affermò in quell’occasione – ci pone in profonda sintonia con il Creatore e ci fa partecipare alla limpidezza del suo sguardo e del suo giudizio.

Ed è in questa prospettiva che riusciamo a cogliere nell’uomo e nella donna il vertice della creazione, come compimento di un disegno d’amore che è impresso in ognuno di noi e che ci fa riconoscere come fratelli e sorelle. Tutto questo è motivo di serenità e di pace e fa del cristiano un testimone gioioso di Dio, sulla scia di san Francesco d’Assisi e di tanti santi che hanno saputo lodare e cantare il suo amore attraverso la contemplazione del creato».

About Davide De Amicis (2807 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero ed è direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website