Ultime notizie

Pensionati: 1,9 milioni percepisce meno di 500 euro mensili

Per le donne è lontana la parità: la discontinuità della loro vita lavorativa assegna una concentrazione maggiore nelle classi di importo più basso: Secondo l’Inps, la quota di persone povere è passata in 6 anni dal 18% al 25% della popolazione (da 11 a 15 milioni)

Lo ha rivelato l’Inps nel suo annuale rapporto, diffuso ieri, dal quale emerge anche che 6,6 milioni di persone riceve meno di 1.000 euro lordi al mese

In Italia il 42,5% dei pensionati (6,6 milioni di persone) riceve meno di 1.000 euro lordi al mese, ma poco meno di 1,9 milioni (12,1%) percepisce addirittura meno di 500 euro mensili, mentre i trattamenti superiori a 3 mila euro riguardano 724.250 soggetti (il 4,6% dei pensionati) che, da soli, assorbono il 15,2% della spesa complessiva.

Lo rivela il Rapporto annuale dell’Inps. Il reddito pensionistico medio (la somma di tutti i redditi da pensione, sia di natura previdenziale che assistenziale) ammonta al 31 dicembre 2013 a 1.323 euro lordi mensili.

Per le donne è lontana la parità: la discontinuità della loro vita lavorativa assegna una concentrazione maggiore nelle classi di importo più basso. Secondo l’Inps, la quota di persone povere è passata in 6 anni dal 18% al 25% della popolazione (da 11 a 15 milioni).

La fascia di età più penalizzata è stata quella tra i 50 e i 59 anni. Nel 2014 l’Istituto ha avuto un risultato economico di esercizio negativo per 12,7 miliardi e un disavanzo finanziario di competenza di 7,8 miliardi: «La sostenibilità – assicura l’Inps – del sistema di sicurezza sociale non è a rischio».

Il patrimonio netto è salito da 9.028 a 17.952 miliardi, grazie al ripianamento dei debiti verso lo Stato dell’ex Inpdap di 21,7 miliardi.

About Davide De Amicis (2488 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website