Ultime notizie

Architettura per la liturgia

A Montesilvano il convegno “Spazi di Comunione” a 50 anni dal Concilio Vaticano II

“Spazi di comunione”. Questo il titolo del convegno organizzato dall’arcidiocesi di Pescara-Penne in collaborazione con il Centro Studi Architettura e liturgia che si terrà all’Hotel Adriatico di Montesilvano, sabato 5 dicembre.

«Il convegno costituisce un momento di confronto nello scenario regionale e nazionale – spiegano gli organizzatori dell’evento – per il qualificato contributo di liturgisti, architetti, artisti e specialisti nel campo. Oltre a ripercorrere l’esperienza ecclesiale vissuta alla luce del Concilio Vaticano II, il convegno vuole essere una riflessione sulla costruzione di nuove chiese e sugli adeguamenti liturgici attuati nel post-concilio. L’evento compendierà i 50 anni decorsi dalla promulgazione dei documenti Conciliari  a partire dai primi movimenti moderni fino alla contemporaneità».

Ricco il programma della giornata che vedrà i saluti di monsignor Tommaso ValentinettiPresidente della Ceam e arcivescovo di Pescara-Penne, di monsignor Carlo Alberto de Pinho Moreira Azevedodelegato del Pontificio Consiglio della Cultura e gli interventi di Antonio De Grandisliturgista e presidente del Centro StudiAndrea Longhidel Politecnico di TorinoValerio Pennassodirettore dell’ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiasticiGiuseppe Russoresponsabile del servizio nazionale per l’edilizia di cultoTino Grisidell’università degli studi di BergamoLuigi Bartolomeidell’Alma Mater studiorum di BolognaClaudio Varagnolidell’università degli Studi Chieti-PescaraAndrea Dall’Astadirettore della Galleria San Fedele di Milano e Ettore Spallettiartista. Modereranno gli interventi monsignor Fabrizio Capanniofficiale del Pontificio Consiglio della Cultura e Andrea Longhi del Politecnico di Torino.

«L’accadimento e il magistero del Concilio Vaticano II – conclude il comitato scientifico – furono avviati da una rinnovata coscienza ecclesiale, dai movimenti liturgici, dalle evoluzioni dell’architettura moderna, dalle esigenze di ricostruzione nel dopoguerra, dalla nascita del fenomeno delle periferie urbane. Tali esperienze trasposte in norme applicative, dibattiti, concorsi hanno prodotto, nel corso del tempo, espressioni linguistiche figurative dell’architettura e dell’arte ecclesiale».

 

(foto di Marco Trivisonne – Lucernario Getsemani di Paestum)

About Simone Chiappetta (424 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website