Ultime notizie

Sabato nuova raccolta alimentare per l’Emporio della solidarietà

Nel 2015 i volontari dell’associazione, hanno accompagnato 219 nuclei familiari per un totale di 714 adulti e 63 neonati. Numeri che raccontano l’importanza del servizio svolto e la necessità di rifornimenti costanti per portare avanti le attività: "L’Emporio - ricorda don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana Pescara-Penne - oltre a fungere da sostegno per le famiglie, è un segno per l’intera comunità. In queste occasioni siamo chiamati a farci carico delle povertà con le quali viviamo fianco a fianco"

I volontari saranno presenti nei Simply di Pescara, Villa Raspa di Spoltore, Montesilvano e Silvi marina, raccogliendo generi alimentari, scatolame e prodotti per l’infanzia

Il market di Cuore Caritas

Si svolgerà sabato 7 maggio 2016 una nuova raccolta alimentare a favore dell’Emporio della solidarietà “Papa Francesco”, il supermarket solidale che in via Rubicone a Pescara assiste decine di famiglia meno abbienti, gestito dai volontari dell’Associazione Cuore Caritas.

Nei punti vendita IperSimply di via Tiburtina a Pescara, di Villa Raspa di Spoltore (Pe) nel Centro commerciale Arca, di Silvi Marina (Te) e al supermercato Simply di Montesilvano (Pe) presso il Centro Commerciale “Porto Allegro”, sarà possibile devolvere parte della spesa alle famiglie in difficoltà assistite dalla Caritas. I volontari, presenti nei punti di raccolta, illustreranno l’iniziativa ai clienti distribuendo materiale informativo e sacchetti dove inserire le donazioni.

Umberto Pastore, presidente dell'Associazione CuoreCaritas

Umberto Pastore, presidente dell’Associazione Cuore Caritas

I beni richiesti sono i generi alimentari di facile conservazione e stoccaggio, come pasta, riso, olio, caffè, orzo e scatolame, prodotti per l’infanzia ovvero pannolini, pappe e omogeneizzati e prodotti per l’igiene: «Quella con Simply – dichiara Umberto Pastore, presidente dell’Associazione Cuore Caritas – è una collaborazione importante che permette oggi di sostenere le famiglie che si rivolgono a noi».

I beni raccolti, dunque, serviranno a rifornire l’Emporio della solidarietà, a cui può accedere gratuitamente chi si trova a vivere un momento di difficoltà economica: «Gli operatori di carità e sociali – spiegano gli operatori dell’Emporio -, verificata l’esistenza di una condizione di disagio socio-economico, potranno rilasciare un’autorizzazione per l’attribuzione di un credito di spesa. Le persone in possesso dei requisiti fissati per il riconoscimento del credito di spesa saranno dotate di una card (una tessera a punti), che consentirà loro di accedere al servizio».

don Marco Pagniello, direttore Caritas diocesana

don Marco Pagniello, direttore Caritas diocesana

Nel 2015, i volontari dell’associazione hanno accompagnato 219 nuclei familiari per un totale di 714 adulti e 63 neonati. Numeri che raccontano l’importanza del servizio svolto e la necessità di rifornimenti costanti per portare avanti le attività: «L’Emporio – ricorda don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana Pescara-Penne – oltre a fungere da sostegno per le famiglie, è un segno per l’intera comunità. In queste occasioni siamo chiamati  a farci carico delle povertà con le quali viviamo fianco a fianco». Per accedere ai servizi offerti dal market solidale, bisogna rivolgersi al Centro d’Ascolto della Caritas diocesana e fissare un appuntamento al numero 085/6921292.

About Davide De Amicis (2487 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website