Ultime notizie

In Marcia per la Pace

L’evento, alla XII edizione, sarà anticipato da “Report from Siria”

 “La non violenza: stile di una politica per la pace”. Questo il titolo della Marcia per l che l’arcidiocesi di Pescara-Penne, ha pensato per sabato 14 gennaio, nel territorio di Loreto Aprutino (PE). «È un’occasione importante – afferma monsignor Tommaso Valentinetti, che appena arrivò a Pescara propose l’iniziativa annuale – per riflettere sul messaggio papale del 1 gennaio, Giornata mondiale per la pace, e per ricordarci l’impegno individuale e comunitario all’azione di pace, che è un dovere istituzionale che passa, però, necessariamente, attraverso i nostri stili di vita».

La Marcia per la Pace, alla XII edizione, prevede il raduno alle 19, sul piazzale antistante la chiesa di Santa Maria in Piano e il cammino per le strade centrali della città aprutina e sarà il fulcro di diverse iniziative che la diocesi proporrà nella settimana in corso.

Già domani, 12 gennaio, alle 17.30, presso la sala Conferenze della Fondazione PescaraAbruzzo, in C.so Umberto I, 83, ci si confronterà sulla situazione Mediorientale in un “Report form Siria” con Silvio Tessari, già responsabile per il Medio Oriente di Caritas Italia. «Impegnarci alla pace – continua il presule – significa anche accogliere, farci prossimi e mettersi nei panni di tanti nostri fratelli che fuggono da situazioni di guerra e da città assediate dalla violenza. Non possiamo non conoscere».

La Marcia per la Pace diventerà celebrazione, invece, domenica 15 gennaio, con la messa delle 10.30, presso il Santuario della Divina Misericordia in piazza Sacro Cuore a Pescara, che lo stesso Valentinetti presiederà in occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato.

About Simone Chiappetta (404 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website