Ultime notizie

Unità dei cristiani: “Bisogna costruire ponti”

Inizia oggi la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. A Pescara preghiera ecumenica e conferenza con il teologo luterano Hans Michael Uhl

PREGHIERA CONCLUSIVA DELLA SETTIMANA PER LA UNITA' DEI CRISTIANI NELLA BASILICA DI SAN PAOLO

“L’amore di Cristo ci spinge verso la riconciliazione”.  È il versetto paolino della seconda lettera ai Corinzi il tema dominante della Settimana di Preghiera dell’Unità dei Cristiani che, ogni anno, la Chiesa propone dal 18 al 25 febbraio.

Anche a Pescara diverse iniziative animeranno l’ottavario «in modo da ispirare l’impegno che deve contraddistinguerci sempre – afferma monsignor Tommaso Valentinetti, arcivescovo di Pescara-Penne – per farci promotori di quella riconciliazione che riceviamo come dono e che deve aiutarci ad abbattere barriere, a costruire ponti, ad offrire nuovi stili di vita nel nome dell’Unico che ci ha riconciliati in Dio, Gesù Cristo».

Il programma pescarese prevede l’apertura della Settimana, stasera, mercoledì 18 gennaio, alle 19.30,(ANNULLATO)  nella chiesa Spirito Santo, con la preghiera ecumenica animata da cristiani cattolici, ortodossi, metodisti ed avventisti. L’orazione continuerà nelle comunità parrocchiali e si aprirà alla riflessione, in un incontro pubblico, venerdì 20 gennaio, alle 18.30, (ANNULLATO) presso la Sala Consiliare del Comune di Pescara; su “Il Protestantesimo a 500 anni dalla Riforma” interverrà il pastore luterano e teologo Hans Michael Uhl.

«La relazione con la chiese cristiane del territorio sono buone e ricche di dialogo – continua mons. Valentinetti – e questa occasione è sempre un bel momento di fraternità e di confronto». Per questo domenica 22 gennaio, alle 10.45, la riflessione continuerà nella Chiesa Metodista di Pescara, in via Latina, 32, con il Culto Evangelico. L’omelia sarà offerta da don Achille Villanucci, direttore dell’ufficio diocesano di pastorale ecumenica.

Il calendario diocesano continuerà la prossima settimana con un incontro ecumenico di fraternità, presso la Stazione ferroviaria di Pescara, lunedì 23 gennaio alle 19.30 e con la preghiera conclusiva di mercoledì 25 gennaio, alle ore 20, nella chiesa Spirito Santo.

«Non possiamo rassegnarci alla divisione e alla distanza che la separazione ha prodotto tra noi – conclude l’arcivescovo parafrasando il discorso di Papa Francesco nell’incontro ecumenico a Lund, in Svezia, lo scorso 31 ottobre – è tempo di superare controversie e malintesi e di camminare insieme nelle diversità che ci contraddistinguono».

About Simone Chiappetta (427 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website