Ultime notizie

Prostituzione, “senza pregiudizi”

A Montesilvano appuntamento con Mirta Da Pra Pocchiesa per comprendere meglio il fenomeno della prostituzione

“Senza pregiudizi”. Questo il titolo dell’incontro proposto dall’Arcidiocesi di Pescara-Penne per entrare “dentro il fenomeno della prostituzione” e comprendere meglio e da vicino la schiavitù della tratta.

All’appuntamento, organizzato per mercoledì 25 gennaio, alle 18, a Montesilvano (PE), nei locali parrocchiali, oltre la pineta, di via Sele 5, parteciperà Mirta Da Pra Pocchiesa, responsabile del “Progetto Vittime” del Gruppo Abele.

«Troppe volte e con troppa banalità – specifica don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana – sentiamo parlare di prostituzione come una scelta personale, come una possibilità di guadagno facile. Eppure i dati ci portano ancora a pensare il fenomeno come un vero mercato di schiavi».

Si riferisce ai dati raccolti dall’unità di strada – il direttore della Caritas – un automezzo sul quale lavorano due operatori e un mediatore culturale, che da settembre 2016 monitora l’area metropolitana di Pescara. «Sono 186 le presenze rilevate sul nostro territorio in 37 “uscite” – continua don Pagniello – e la maggior parte è di sesso femminile, nonostante non manchino uomini e trans. Bisogna investire sulla formazione e sull’informazione, perché se non ci si muove in tal senso si continueranno a fare proposte superficiali. Riusciremmo ad allontanare le prostitute dalle nostre strade, sì, ma nasconderemmo solo una realtà che continuerebbe a schiavizzare le persone e a servirsi di organizzazioni sempre più forti e ricche che approfittano delle povertà culturali ed economiche della gente».

About Simone Chiappetta (427 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website