Ultime notizie

Papa Francesco: “In Quaresima diventiamo artefici di riconciliazione”

Questo tempo di Quaresima rappresenta l’occasione buona per avvicinarci a Gesù: "Incontrarlo nella preghiera in un dialogo cuore a cuore - invita Papa Bergoglio -, parlare con Lui, ascoltare Lui; è l’occasione buona per vedere il suo volto anche nel volto di un fratello o di una sorelle sofferente. In questo modo, possiamo rinnovare in noi la grazia del Battesimo"

Questo l’invito lanciato oggi dal Santo Padre durante l’Angelus pronunciato in piazza San Pietro

Papa Francesco pronuncia l'Angelus

Secondo Papa Francesco, serve riscoprire il valore del dono del Battesimo. All’Angelus di oggi, il Papa ha ricordato il Vangelo del giorno, con il dialogo tra Gesù e la Samaritana: «L’acqua che dona la vita eterna – ricorda il Santo Padre – è stata effusa nei nostri cuori nel giorno del nostro Battesimo. Allora Dio ci ha trasformati e riempiti della sua grazia. Ma può darsi che questo grande dono lo abbiamo dimenticato, o ridotto a un mero dato anagrafico, e forse andiamo in cerca di “pozzi” le cui acque non ci dissetano. Quando dimentichiamo la vera acqua, andiamo in cerca di pozzi che non hanno acque pulite».

Dunque, a detta del Pontefice, il Vangelo odierno è proprio per noi: «Non solo per la samaritana – precisa – per noi! Certo, noi già lo conosciamo, ma forse non lo abbiamo ancora incontrato personalmente. Sappiamo chi è Gesù, ma forse non l’ho incontrato personalmente, parlando con lui e non lo abbiamo ancora riconosciuto come il nostro Salvatore».

E allora questo tempo di Quaresima rappresenta l’occasione buona per avvicinarci a Lui: «Incontrarlo nella preghiera in un dialogo cuore a cuore – invita Papa Bergoglio -, parlare con Lui, ascoltare Lui; è l’occasione buona per vedere il suo volto anche nel volto di un fratello o di una sorelle sofferente. In questo modo, possiamo rinnovare in noi la grazia del Battesimo, dissetarci alla fonte della Parola di Dio e del suo Santo Spirito e così, scoprire anche la gioia di diventare artefici di riconciliazione e strumenti di pace nella vita quotidiana».

About Davide De Amicis (2488 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website