Ultime notizie

Il Camper di “Ninive” arriva a Fontanelle

La carovana Caritas allarga il confine e arriva al Parco della Serenità per favorire la Cittadinanza attiva con animazioni territoriali e laboratori

L'equipe Caritas, con le autorità, davanti al camper che attraverserà Rancitelli

Continua il percorso del Camper Caritas e allarga il confine di lavoro “Ninive”, progetto di socializzazione e riqualificazione delle periferie iniziato dall’arcidiocesi di Pescara-Penne con i finanziamenti dell’8×1000 nel 2016.

Sarà il quartiere pescarese di Fontanelle ad accogliere la festosa carovana che attraverso giochi, laboratori e attività di gruppo «si mette in ascolto della gente – specifica don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana – ne scopre i bisogni e le necessità e cerca di farsi portavoce dei cittadini attivando reti di lavoro con istituzioni e associazioni presenti nel quartiere e favorendo la rinascita di aree degradate, spesso abbandonate, della periferia di Pescara».

È da più di un anno che il Camper Caritas percorre le strade di Pescara e diverse sono state le attività ricreative organizzate insieme alla riapertura di centri pubblici di incontro soprattutto nel quartiere di Rancitelli. Stasera, martedì 1 agosto, Ninive, sarà in via dei Caduti per Servizio, nel parco della serenità con “Fontanelle in festa” a partire dalle 18.30.

Spettacoli di magia, zucchero filato, buffet, musica e balli per una serata che vuole solo inaugurare «una presenza viva – conclude don Marco – coinvolgente, che sappia intercettare bisogni e risorse coinvolgendo singoli cittadini, parrocchie, enti e associazioni».

 

About Simone Chiappetta (414 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website

Rispondi