Ultime notizie

Pro Sanctitate: a Pescara festa e solidarietà con i biscotti della santità

"Pro Sanctitate e Fratello mio onlus - sottolineano gli operatori del Pro Sanctitate Pescara - hanno stretto un sodalizio per dire che la santità è sempre concreta mai sorda al bisogno di chi ci sta accanto, spinge ad andare incontro, a donare ascolto, ad offrire aiuto. Il simbolo di tutto questo non poteva che essere un girasole, che orienta a Dio il suo fiorire, porta un messaggio di santità e di fraternità. È per te, è per noi, è per tutti!"

L’appuntamento domani al Centro commerciale L’Arca di Spoltore e domenica in piazza Salotto a Pescara, per sostenere i progetti solidali dell’associazione Fratello mio onlus in Africa

«L’ideale della santità e della fraternità universali esige, per sua natura, di essere condiviso, ancora oggi, attraverso un annuncio convinto, audace, coraggioso. Un annuncio che non può restare confinato fra le mura delle Chiese ma chiede di uscire».

Un biscotto della santità

Lo hanno affermato volontari e attivisti del movimento ecclesiale Pro Sanctitate i quali, con questa premessa, domani 1° novembre 2017 – solennità di Ognissanti e Giornata della santificazione universale ideata dal fondatore del movimento ecclesiale Pro Sanctitate Guglielmo Giaquinta – in tante piazze d’Italia offriranno i “biscotti della santità”, con la caratteristica forma del girasole, partiti dalla pasticceria Oscar di Palermo: «Per incontrare – spiegano – gli uomini, le donne, i giovani e i bambini di questo tempo, per ricordare loro il senso di un giorno speciale, per condividere con semplicità la gioia della festa, il sogno di un mondo rinnovato dall’amore».

Nel pescarese l’appuntamento avrà luogo domani presso il Centro commerciale L’Arca di Spoltore e domenica 5 novembre in piazza Salotto a Pescara. L’intero ricavato delle offerte raccolte, sarà devoluto a progetti di aiuto e di solidarietà promossi dalle diverse associazioni, sparse sul territorio nazionale, che hanno scelto di unirsi al Movimento Pro Sanctitate per questa iniziativa.

Il movimento Pro Sanctitate di Pescara condividerà questa iniziativa con un’altra associazione pescarese, la Fratello Mio onlus – fondata e presieduta dal cabarettista Germano D’Aurelio in arte N’duccio testimonial dell’iniziativa – che opera nel settore della cooperazione internazionale in diverse nazioni dell’Africa sub-sahariana, come nel Togo dove sostiene una scuola con 850 alunni ed un orfanotrofio con circa 110 bambini orfani, nonché un annesso ambulatorio dove sono necessari nuovi investimenti. È attiva anche in Tanzania – dove ha curato la costruzione di un centro sociale polifunzionale e di un reparto di Maternità nel piccolo poliambulatorio del villaggio – e in Benin, dove si è occupato della salute di una piccola comunità inviando prodotti farmaceutici e altri aiuti, contribuendo anche alla costruzione di due importanti pozzi di acqua potabile.

In Mali, infine, sta sostenendo il reparto Urologia dell’Ospedale Point G: «Pro Sanctitate e Fratello mio onlus – sottolineano gli operatori del Pro Sanctitate Pescara – hanno stretto un sodalizio per dire che la santità è sempre concreta, mai sorda al bisogno di chi ci sta accanto, spinge ad andare incontro, a donare ascolto, a offrire aiuto. Il simbolo di tutto questo non poteva che essere un girasole, che orienta a Dio il suo fiorire, porta un messaggio di santità e di fraternità. È per te, è per noi, è per tutti!».

About Davide De Amicis (2507 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website