Ultime notizie

Colletta alimentare: 8.200 tonnellate di alimenti donati in Italia, 193 in Abruzzo

A Pescara e provincia sono state raccolte 58 tonnellate, a Teramo 49, a Chieti 56 e a L’Aquila 30. Sin dai prossimi giorni inizierà la distribuzione dei prodotti ai 40.701 poveri dell’Abruzzo, assistiti dal Banco Alimentare mediante 200 enti convenzionati: "Grazie di cuore - sottolinea la Presidenza del Banco alimentare dell’Abruzzo - a quanti hanno collaborato con la consueta dedizione e passione!"

Leggermente inferiore al 2016 il dato nazionale, superiore di due tonnellate quello abruzzese. Nei prossimi giorni la distribuzione ai bisognosi

Sono stati diversi milioni gli italiani che sabato 25 novembre hanno risposto al consueto invito alla carità e alla solidarietà, proposto dai volontari della Fondazione Banco alimentare, in quasi 13 mila supermercati in tutta Italia. Una grande “festa del dono” la #colletta17 che, giunta alla ventunesima edizione, ha visto una partecipazione straordinaria con oltre 145 mila volontari impegnati in tutta Italia.

Andrea Giussani, presidente del Banco alimentare

Donate, in un solo giorno, 8.200 tonnellate di alimenti, con un decremento del 3,5% sul 2016, che a partire da dicembre verranno ridistribuiti ad oltre 8 mila strutture caritative: «Il risultato di poco inferiore a quello del 2016 – commenta Andrea Giussani, presidente del Banco alimentare -, è dovuto al perdurare di una crisi economica che ancora rende cauti i comportamenti di spesa dei cittadini, i quali comunque rispondono sempre più frequentemente ad altre proposte di solidarietà. Sabato tutti hanno reso concreto e operativo l’invito che Papa Francesco ha lanciato alla Giornata mondiale dei poveri».

Il presidente del Banco ha poi esortato a un supplemento di impegno per la ventiduesima edizione del 2018, spronando da subito il Banco e i suoi partner a maggiori risultati nell’attività di ogni giorno: «Il recupero e la redistribuzione del cibo eccedente – conclude -, a favore di circa 1 milione e 600 mila persone disagiate».

Anche in Abruzzo il risultato della Colletta alimentare è stato ottimo, grazie alle migliaia di persone che si sono recate in 300 supermercati della regione a fare la spesa solidale, donando 193 tonnellate di alimenti raccolti dai 4 mila volontari operativi. Un dato superiore a quello del 2016, dove le donazioni si erano fermate a 191 tonnellate, che ha fatto registrare un incremento dell’1%.

Nel dettaglio, a Pescara e provincia sono state raccolte 58 tonnellate, a Teramo 49, a Chieti 56 e a L’Aquila 30. Sin dai prossimi giorni inizierà la distribuzione dei prodotti ai 40.701 poveri dell’Abruzzo, assistiti dal Banco Alimentare mediante 200 enti convenzionati: «Grazie di cuore – sottolinea la Presidenza del Banco alimentare dell’Abruzzo – a quanti hanno collaborato con la consueta dedizione e passione!».

About Davide De Amicis (2507 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista pubblicista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi