Ultime notizie

“L’arca di Noè” per sostenere genitori ed educatori

Al via il nuovo progetto di prevenzione del Ceis di Pescara per sostenere i genitori nella fase delicata della formazione della personalità

“L’Arca di Noè”. Questo il nome del nuovo percorso di prevenzione pensato dal Centro italiano di Solidarietà e che sarà attivo dal prossimo 29 gennaio. Settimana per settimana, alle 18, si alterneranno seminari e laboratori, per un totale di 12 incontri finalizzati a «sostenere gli educatori – spiega Loriana Mangifesta, responsabile Prevenzione del Ceis – e quindi genitori, insegnanti e formatori di associazioni o gruppi parrocchiali, insomma tutti coloro che a vario titolo hanno a che fare con bambini e ragazzi, nella fase delicata della formazione della personalità e per aiutarli a riflettere in primis su loro stessi e, di conseguenza, per trovare una chiave di lettura su come affrontare la crescita dei più giovani».

Il metodo seguito sarà quello proposto dal Progetto Uomo che – come ricorda lo stesso nome – mette al centro la persona e non il progetto e svilupperà azioni finalizzate alla prevenzione e al contrasto delle dipendenze e, in modo particolare, proporrà il metodo teorico-esperienziale per favorire lo sviluppo e il rafforzamento delle capacità genitoriali e l’integrazione delle competenze personali. «Già nel 2015 avevamo presentato un progetto in questo senso al Ministero delle Politiche Sociali (ex L. 266/91) – continua la Mangifesta – e siamo riusciti nel 2016 a realizzare un corposo percorso gratuito per i beneficiari. Visto il successo e la richiesta, abbiamo deciso di continuare, con lo stesso gruppo, un secondo itinerario. Non vogliamo abbandonare di nuovo questa formula, di cui evidentemente gli adulti hanno bisogno, anche se dovremo richiedere un contributo alla partecipazione».

Sei gli argomenti che verranno affrontati: Si inizierà con “La famiglia” per continuare con “Mio figlio sta crescendo”, “Nuovi modi di comunicare”, “L’adulto è sempre sinonimo di sicurezza?”, “Diamo spazio alle emozioni” e “Il Disagio”.

Iscriversi è semplice. Basta telefonare Centro di Solidarietà “Associazione Gruppo Solidarietà” Onlus al numero tel. 085 4151199 o inviare una mail a ceis.pe@cespe.net

About Simone Chiappetta (468 Articles)
Direttore responsabile del notiziario online "Laporzione.it" e responsabile dell'Ufficio per le Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Pescara-Penne. Laureato in Scienze della Comunicazione sociale e specializzato in Giornalismo ed Editoria continua la ricerca nell'ambito delle comunicazioni sociali. Ha collaborato con quotidiani di cronaca locale e ha coordinato negli ultimi anni la pagina diocesana di Avvenire.
Contact: Website