Ultime notizie

San Cetteo: l’1 luglio la prima processione sul fiume Pescara

"Sarà anche un modo – sottolinea don Francesco – per lanciare un messaggio ecologico, perché oltre allo spirito bisogna tenere pulito anche il creato. E poi il senso è che il cristiano deve saper galleggiare, testimoniando l’amore di Cristo senza paura in quanto non affonderà"

L’hanno deciso d’intesa l’arcivescovo Valentinetti e l’abate della Cattedrale don Francesco Santuccione

Il busto argenteo di San Cetteo e il fiume Pescara

Non solo Sant’Andrea. Da quest’anno, per la prima volta nella storia, anche San Cetteo avrà la sua processione sul fiume formata da un corteo di 150 barche. Accadrà domenica 1 luglio, in occasione dei festeggiamenti del patrono di Pescara e della sua arcidiocesi che avranno inizio venerdì 29 giugno, quando alle 17.30 il corteo con il busto argenteo del Santo, guidato dall’arcivescovo monsignor Tommaso Valentinetti e accompagnato dal Complesso bandistico Città di Chieti, si imbarcherà sulla sponda sud della golena per poi navigare il Pescara fino alla foce e tornare indietro.

don Francesco Santuccione, abate di San Cetteo

Da qui, a partire da quest’anno, il presule impartirà la benedizione sui caduti e sulla città: «È un’idea – racconta don Francesco Santuccione, abate di San Cetteo – che insieme a monsignor Valentinetti cullavamo da un paio d’anni. Poi, l’anno scorso, ho avuto modo di benedire il Circolo nautico Porto antico, la cui direzione si è offerta di organizzare l’evento».

Per la festa sarà dunque un ritorno agli antichi fasti della belle époque, quando sul fiume i giovani si sfidavano sull’albero della cuccagna o nella corsa dei battelli a remi. Allora il fiume veniva vissuto, prima del declino iniziato con lo sviluppo nel dopoguerra, un secolo dopo sarà l’occasione per farlo riscoprire alla città con la processione: «Sarà anche un modo – sottolinea don Francesco – per lanciare un messaggio ecologico, perché oltre allo spirito bisogna tenere pulito anche il creato. E poi il senso è che il cristiano deve saper galleggiare, testimoniando l’amore di Cristo senza paura in quanto non affonderà».

Il programma ufficiale della festa di San Cetteo 2018

Al rientro in Cattedrale, alle 19, l’arcivescovo Valentinetti celebrerà la tradizionale messa solenne. Per quanto concerne il programma civile, venerdì 29 e sabato 30 giugno alle ore 21, si alterneranno rispettivamente la Montepulciano cover band tributo Negramaro e la Rino Gaetano band, tributo ufficiale a cura della famiglia Gaetano. Domenica 1 luglio, invece, sempre alla ore 21 gran finale nella Cattedrale di San Cetteo con il concerto di James Senese e Napoli Centrale seguito, alle 23.45, dall’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria a favore dei poveri.

La benedizione delle penne in Cattedrale

E lunedì pomeriggio la Cattedrale di San Cetteo, per il secondo anno consecutivo, ha ospitato oltre 200 alunni di terza media delle scuole cittadine per la messa e una benedizione speciale delle penne in vista degli esami, che a Pescara avranno luogo da lunedì 11 a mercoledì 13 giugno: «Come Chiesa locale – spiega l’abate di San Cetteo, organizzatore con la docente della Scuola Michetti-Pascoli Patrice Durantini – abbiamo voluto dare un segno di vicinanza agli uomini e alle donne di domani. Fa bene ai ragazzi e stare in mezzo a loro, che frequentano poco la parrocchia, fa bene anche al prete».

Gli studenti presenti, quest’anno, hanno superato di molto quelli della prima edizione: «È stato un passaparola – precisa Patrice Durantini -. Abbiamo coinvolto le persone di buona volontà dentro le scuole, senza alcun proclama ufficiale. E quando ho proposto ai miei alunni questa iniziativa, ho ribadito che non si trattava di compiere un gesto scaramantico, ma di esprimere un ringraziamento chiudendo festosamente un ciclo della propria vita per riaprirne un altro».

About Davide De Amicis (2654 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, e scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" nonché sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website

Rispondi