Ultime notizie

Progetto Ninive: le telecamere di tv2000 per raccontare le periferie

Un servizio televisivo sulle attività del progetto “Ninive-Verso le periferie” della Caritas diocesana Pescara-Penne per la rubrica “Firmato da te”

Mostrare il bello delle periferie, la partecipazione dei cittadini, le attività che quotidianamente si svolgono e ascoltare le voci delle persone incontrate è stata l’occasione offerta dalla redazione di “Firmato da te” che ha scelto il progetto “Ninive-Verso le periferie” della Caritas diocesana Pescara-Penne, per la registrazione di un servizio all’interno del programma “Bel tempo si spera” che andrà in onda lunedì 9 luglio alle 8:25 su Tv2000 e online sul canale Youtube 8xmille – Firmato da te.

“Firmato da te”, in maniera essenziale e attraverso il racconto diretto dei protagonisti, rivela le realtà nate grazie ai fondi 8xmille, in tutta la penisola.

Pina Pilla della redazione di “Firmato da te”

«Insieme ai responsabili dell’ufficio 8xmille della CEI, abbiamo scelto di puntare l’obiettivo sui volti, i luoghi, i percorsi e le azioni di chi ogni giorno si fa testimone dell’esperienza cristiana – racconta Pina Pilla, tra gli autori di “Firmato da te” – Il progetto Ninive, attivo presso la diocesi di Pescara-Penne, incarna perfettamente il senso di “Chiesa in uscita” che volevamo raccontare nel concreto, ecco perché lo abbiamo scelto».

Andare verso le periferie e metterle al centro, questo in sintesi è l’obiettivo del progetto Ninive che, accogliendo il messaggio di Papa Francesco, da due anni opera nei quartieri di Rancitelli e Fontanelle a Pescara.

«Ancor prima di documentare l’attività di Ninive, ci ha colpito l’intera idea progettuale di percorrere le strade di tutti – continua Pina Pilla – Il camper di Ninive ha dimostrato di saper andare lungo le strade delle periferie umane diventando un punto di riferimento per chi vive nei quartieri più “difficili” della città di Pescara».

Don Marco Pagniello durante le riprese del servizio

L’equipe di progetto entra nelle periferie facendosi prossima alle persone che quotidianamente raggiunge attraverso ascolto diffuso, incontri con i cittadini, attività di animazione per tutte le fasce d’età e riqualificazione partecipata degli spazi urbani. 

«Ciò che ci interessa è raccontare la vita nelle periferie – commenta Don Marco Pagniello, direttore della Caritas diocesana – «le telecamere di “Firmato da te” sono state un’occasione per mettere in risalto la vitalità e la partecipazione dei quartieri in cui siamo presenti».

About Giannicola D'Angelo (24 Articles)
Laureato in Sociologia presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti, si occupa di comunicazione, studi sociali e Osservatorio povertà e risorse della diocesi Pescara-Penne.