Ultime notizie

Colletta alimentare Abruzzo: donate 193 tonnellate di alimenti per 398 mila pasti

"Un sentimento di gratitudine immensa – commenta Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo - ci pervade anche perché, dopo anni di difficoltà e conseguente diminuzione delle donazioni, assistiamo ad una ripresa. Al di là dei numeri, grazie davvero a quanti hanno dimostrato fattiva attenzione al bene comune: donatori, volontari, collaboratori e partner rappresentano una speranza per quanti vivono nel bisogno"

È il bilancio finale della Giornata nazionale della colletta alimentare di sabato scorso, che ha fatto segnare un incremento del 3%

Sono 199 le tonnellate di alimenti raccolte lo scorso sabato, in 350 supermercati abruzzesi, grazie alla spesa solidale di tantissimi clienti che hanno aderito alla ventiduesima Giornata nazionale della Colletta alimentare, acquistando alimenti per l’infanzia, sughi e pelati, tonno in scatola, olio d’oliva, riso, legumi e biscotti, consegnati a 4 mila volontari presenti nei punti vendita.

Poiché un pasto equivale ad un mix di 500 grammi di alimenti, secondo la stima adottata dalla Fédération Européenne des Banques Alimentaires, in Abruzzo sono stati donati ben 398 mila pasti.

Nel 2017, le tonnellate raccolte sono state 193 e, pertanto, quest’anno si è registrato un incremento del 3%. Nel dettaglio, a Pescara e provincia sono state raccolte 59 tonnellate, a Teramo 54, a Chieti 53 e a L’Aquila 33.

Luigi Nigliato, presidente del Banco alimentare dell’Abruzzo

A livello nazionale, le tonnellate raccolte sono state 8.350, equivalenti a 16,7 milioni di pasti: «Un sentimento di gratitudine immensa – commenta Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo – ci pervade anche perché, dopo anni di difficoltà e conseguente diminuzione delle donazioni, assistiamo ad una ripresa. Al di là dei numeri, grazie davvero a quanti hanno dimostrato fattiva attenzione al bene comune: donatori, volontari, collaboratori e partner rappresentano una speranza per quanti vivono nel bisogno, ma in generale per tutto il popolo abruzzese e italiano».

Sin dai prossimi giorni inizierà la distribuzione dei prodotti ai 29.732 poveri dell’Abruzzo, assistiti dal Banco Alimentare mediante 177 enti convenzionati. Per sostenere i costi di trasporto e stoccaggio degli alimenti donati il giorno della Colletta Alimentare, fino al 3 dicembre sarà attivo l’sms solidale al numero 45582.

About Davide De Amicis (2877 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero ed è direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website