Ultime notizie

Capodanno Caritas: “I poveri non saranno soli, avranno il nostro affetto”

"Non si tratta semplicemente di dar loro un pasto – spiega Marilena Di Felice, responsabile di turno della mensa -. Mentre mangiano è importante girare tra i tavoli, dar loro un abbraccio, una carezza, un conforto, a volte ci scappa anche un bacio. Insomma, l’importante è farli sentire in famiglia"

Stasera alle 20, nella mensa della Cittadella dell’accoglienza in via Alento a Pescara, si rinnova l’appuntamento con il cenone solidale

La mensa Caritas all'interno della Cittadella dell'accoglienza "Giovanni Paolo II" Di Pescara

Questa sera alle ore 20, nella mensa Caritas all’interno della Cittadella dell’accoglienza Giovanni Paolo II in via Alento a Pescara, si rinnoverà l’appuntamento con il tradizionale cenone di fine anno per i 130 bisognosi attesiUn appuntamento ormai tradizionale, che ogni anno dà ai meno fortunati la possibilità di attendere in compagnia e allegria le ultime ore la notte di San Silvestro, in attesa del nuovo anno.

E il 2019, grazie al lavoro di uno staff di 8 volontari, arriverà degustando un menù a base di fantasia di antipasti, gnocchetti al sugo, fagottini di formaggi, arrosto di tacchino, zampone e lenticchie, contorni vari, frutta e dolci natalizi: «Ma non si tratta semplicemente di dar loro un pasto – spiega Marilena Di Felice, responsabile di turno della mensa -. Mentre mangiano è importante girare tra i tavoli, dar loro un abbraccio, una carezza, un conforto, a volte ci scappa anche un bacio. Insomma, l’importante è farli sentire in famiglia, perché poi questa sensazione la porteranno sempre con loro, continuando a frequentare la mensa. Così si crea un rapporto di amicizia e stima reciproca».

Per l’occasione, oltre alla cena, tutti i partecipanti vivranno una ricca serata di animazione, per vivere un ulteriore momento di familiarità e fraternità: «Noi spesso ci sentiamo soli anche in mezzo a tante gente – aggiunge Marilena -, mentre i nostri ospiti no, perché hanno tutto il nostro affetto e questa sera anche la nostra allegria, avendo organizzato per loro una bella serata con Karaoke e brindisi con panettone e spumante».

About Davide De Amicis (2925 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero ed è direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio. In passato ha già collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website