Ultime notizie

Domani a Montesilvano letture per mamme e nascituri

"Nell’incontro – spiega Ramona Esposito, volontaria del progetto – spiegheremo i benefici che la lettura pre-natale apporta sui futuri nati, come il forte legame che si crea con la madre di cui ascolta la voce acquistando maggiore sicurezza. E poi, una volta nato, il bambino avrà una maggiore propensione all’ascolto e alla lettura, oltre al fatto che uno studio americano ha dimostrato che i bambini coinvolti nel progetto hanno un miglior rendimento scolastico"

L’appuntamento è stato organizzato dal programma Nati per leggere, nel proprio punto lettura del Centro culturale Spazio libero

Sono invitate tutte le mamme in dolce attesa domani (sabato 30 marzo) alle 10.30, presso il Centro culturale Spazio libero in via San Francesco 12 a Montesilvano, dove si terrà l’evento gratuito “Aspettandoti ti leggo”.

L’appuntamento di domani

L’appuntamento, organizzato dal programma Nati per leggere – in collaborazione con l’Istituto comprensivo Troiano-Delfico, l’associazione Spazio libero e l’associazione culturale Fm – s’intitola “Dalla nascita del legame all’importanza della lettura pre-natale” e verrà coordinato dalla psicologa e psicoterapeuta Ludovica Cellucci, con la partecipazione delle volontarie di Nati per leggere che leggeranno filastrocche e poesie per le mamme e i nascituri: «Nell’incontro – spiega Ramona Esposito, volontaria del progetto – spiegheremo i benefici che la lettura pre-natale apporta sui futuri nati, come il forte legame che si crea con la madre di cui ascolta la voce acquistando maggiore sicurezza. E poi, una volta nato, il bambino avrà una maggiore propensione all’ascolto e alla lettura, oltre al fatto che uno studio americano ha dimostrato che i bambini coinvolti nel progetto hanno un miglior rendimento scolastico». Verranno lette poesie e filastrocche in rima: «Perché il ritmo delle parole – precisa la Esposito – aiuta lo sviluppo cognitivo».

Ma il progetto non si ferma al grembo materno, coinvolgendo i bambini dai 0 ai 6 anni: «Ogni mese – precisa la volontaria di Nati per leggere – organizziamo due letture a Montesilvano per questi bambini. Sono letture che possono essere fatte anche in famiglia, estendendole a tutte le figure che vivono intorno al bambino».

Dunque il programma Nati per leggere, attivo anche a Pescara e in altri centri abruzzesi, fonda il suo successo sulle letture utilizzate che vengono selezionate, valutando il rispetto di canoni grafici, linguistici e stilistici, e inserite in un catalogo aggiornato ogni tre anni da un’equipe di pediatri, insegnanti, educatori e pedagogisti: «Leggere al bambino in fase pre-natale – conclude Ramona Esposito – vuole essere una coccola per la madre e il piccolo, un momento tutto per loro». Per partecipare è necessario prenotarsi, contattando il numero 329 1586181.

About Davide De Amicis (2944 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website