Ultime notizie

Banco alimentare: “Basta un euro per donare 14 pasti ai bisognosi abruzzesi”

Una piccola donazione che può dare però risultati sorprendenti, come testimoniano i dati dello scorso anno quando, grazie alla generosa risposta degli abruzzesi, sono stati raccolti nei tre ipermercati 17.694 euro, pari a 247.548 pasti

Sarà possibile donarlo, aggiungendolo al conto della spesa, recandosi negli Iper Conad di Città Sant’Angelo, Colonnella e Ortona fino al 5 agosto

Basta 1 euro per donare 14 pasti a persone bisognose della nostra regioneÈ il messaggio che fino al 5 agosto verrà lanciato nei punti vendita Iper Conad di Città Sant’Angelo (Pescara), Colonnella (Teramo) e Ortona (Chieti) per richiamare l’attenzione del pubblico su un’emergenza e contribuire a una buona causa. Grazie alla campagna “Aggiunti 14 posti a tavola”, ideata nel 2017 per il ventennale del Banco Alimentare dell’Abruzzo, i clienti Iper Conad potranno scegliere di donare a chi vive nel bisogno 1 euro che verrà aggiunto al conto della spesa.

La locandina dell’iniziativa

Un euro è infatti quanto serve per il recupero e la distribuzione di 7 kg di cibo, equivalenti a 14 pasti (secondo la stima della Fédération Européenne des Banques Alimentaires, 1 pasto corrisponde a 500 grammi di alimenti). Una piccola donazione che può dare però risultati sorprendenti, come testimoniano i dati dello scorso anno quando, grazie alla generosa risposta degli abruzzesi, sono stati raccolti nei tre ipermercati 17.694 euro, pari a 247.548 pasti: «La collaborazione con il Banco Alimentare per questa iniziativa benefica, in cui abbiamo creduto fin da subito, è la risposta al nostro slogan “Persone oltre le cose” – commenta Claudio Troiani, direttore del canale ipermercati -. I risultati precedenti di questa campagna “Aggiungi 14 posti a tavola” hanno messo in luce la grande generosità dei nostri clienti d’Abruzzo. Ci auguriamo con tutto il cuore che la risposta di quest’anno riesca a confermare, se non a superare, i numeri della scorsa edizione. Una sfida che sosterremo con convinzione dando tutta la visibilità possibile a questa iniziativa».

Antonio Dionisio, presidente del Banco alimentare dell’Abruzzo

I fondi raccolti quest’anno contribuiranno ad aiutare 34.958 persone indigenti, di cui 3.066 bambini, sostenute giorno dopo giorno dal Banco Alimentare dell’Abruzzo, l’associazione che recupera cibo dalla grande distribuzione, imprese agroalimentari e programmi di lotta alla povertà per distribuirlo, attraverso una rete di 213 enti convenzionati: «Siamo molto orgogliosi di questa nuova edizione di una campagna ormai consolidata – afferma Antonio Dionisio, presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo – in quanto suggella una partnership tra la nostra e un’importante insegna della Distribuzione Organizzata come Conad, da sempre attenta ai bisogni del territorio. Grazie al gruppo Conad Adriatico per la disponibilità e l’interesse e grazie a quanti, ancora una volta, vorranno partecipare ad un gesto tanto semplice quanto efficace».

Tutte le informazioni su www.bancoalimentare.it/abruzzo

About Davide De Amicis (2963 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website