Ultime notizie

I diritti dell’infanzia in scena con i bambini del centro “El Pelè”

Si è svolto ieri l’annuale spettacolo natalizio dei bambini del centro diurno “El Pelè” della Caritas diocesana Pescara-Penne.

Uno dei momenti dello spettacolo

Canti, balli, doni e molti spunti di riflessione hanno caratterizzato, ieri pomeriggio, l’annuale spettacolo di Natale dei bambini del centro diurno “El Pelè” della Caritas diocesana di Pescara-Penne che accoglie minori dai 6 ai 10 anni segnalati dai servizi sociali del Comune di Pescara, seguendoli in percorsi educativi individualizzati, sostegno scolastico e promozione di autonomia.

Davanti al pubblico formato da genitori e parenti, equipe del centro, volontari, insegnanti e assistenti sociali, dopo i saluti iniziali ed una breve introduzione, i piccoli protagonisti hanno messo in scena una performance tutta incentrata sui diritti dell’infanzia.

«In occasione del 30° Anniversario della Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – ha spiegato Manuela Totaro, coordinatrice del centro “El Pelè” – si è pensato, per quest’anno, di non preparare la tradizionale recita di Natale, ma di allestire uno spettacolo che lanciasse un messaggio di speranza per un futuro in cui tutti i bimbi del mondo, come i bimbi del nostro centro diurno, possano vedere rispettati e tutelati i propri diritti da parte degli adulti».

Il pomeriggio si è concluso con la visita di Babbo Natale che ha consegnato regali ai bambini e con gli stessi che a loro volta hanno donato ai propri famigliari i lavori artistici realizzati durante i laboratori svolti.

About Giannicola D'Angelo (63 Articles)
Laureato in Sociologia presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti, si occupa di comunicazione, studi sociali e Osservatorio povertà e risorse della diocesi Pescara-Penne.