Ultime notizie

Fondazione Paolo VI: “Siete una famiglia dove regna l’amore”

"Sono io che sono grato a voi - replica l'arcivescovo Valentinetti -, perché riconoscete il valore di quello che quotidianamente facciamo. Non solo proviamo ad alleviare sofferenze, non solo lavoriamo quotidianamente per servizi di eccellenza, ma mettiamo il cuore in quello che facciamo"

Questa la definizione del noto centro di riabilitazione per Veronica Tabaracci, mamma di Liam che frequenta il Centro Adriatico dal 2015

La consegna del dipinto alla Fondazione Paolo VI

«Non siete solamente un centro di eccellenza: siete una famiglia dove regna l’amore». Lo ha affermato Veronica Tabaracci, mamma di Liam: un bimbo che dal 2015 frequenta il Centro Adriatico della Fondazione Paolo VI a Pescara. Nei giorni scorsi ha girato in lungo e in largo i reparti, incontrando genitori che, come lei, si rivolgono alla struttura di Pescara. Ne è nato un bellissimo quaderno ricco di dediche e auguri. Pensieri che non sempre si riesce ad esprimere, ma ricchi di gratitudine e riconoscimento per il lavoro della Fondazione Paolo VI.

Veronica Tabaracci, madre di Liam

Quel quaderno insieme ad un bellissimo dipinto opera di una zia di un bambino, sono stati donati ieri mattina a monsignor Tommaso Valentinetti, presidente della Fondazione, nel corso di una cerimonia cui hanno partecipato tanti genitori, operatori e personale del centro: «Di centri di ottima qualità ne ho incontrati tanti – racconta Veronica –, ma solo qui ho incontrato il vero amore. Quell’amore che quotidianamente ci accoglie, ci sprona, ci supporta e ci sopporta, rimettendoci continuamente in gioco. Per noi, voi siete una famiglia, e vi ringraziamo commossamente per tutto questo».

L’arcivescovo Valentinetti sfoglia il quaderno con gli auguri dei genitori dei pazienti

Un’attestazione di stima che non ha lasciato indifferente l’arcivescovo Valentinetti: «Sono io – replica – che sono grato a voi, perché riconoscete il valore di quello che quotidianamente facciamo. Non solo proviamo ad alleviare sofferenze, non solo lavoriamo quotidianamente per servizi di eccellenza, ma mettiamo il cuore in quello che facciamo. Per questo, il vostro riconoscimento oggi è il più gradito di tutti, perché ci dice il valore della nostra missione. Questo riconoscimento non è certamente alla mia persona, ma al lavoro splendido di tutto il personale della Fondazione Paolo VI».

L’intervento del sindaco di Pescara Carlo Masci

Al termine della cerimonia è intervenuto anche il sindaco di Pescara Carlo Masci: «Sono orgoglioso di realtà come la Fondazione Paolo VI – sottolinea il primo cittadino -, che rendono la nostra città accogliente. Un’esperienza di fede, speranza e carità concrete all’origine di un territorio più umano».

Ieri sera, infine, monsignor Valentinetti ha incontrato tutta la grande famiglia della Fondazione Paolo VI nella sede dell’Oasi dello Spirito, per una cena conviviale nel corso della quale ha fatto gli auguri a tutti ribadendo la sua gratitudine agli operatori, al personale e a tutti coloro che contribuiscono a rendere i vari centri del gruppo luoghi di speranza per tante persone.

About Davide De Amicis (3259 Articles)
Nato a Pescara il 9 novembre 1985, laureato in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Teramo, è giornalista professionista. Oltre ad essere redattore del portale La Porzione.it, collabora con la redazione pescarese del quotidiano Il Messaggero. In passato è stato direttore responsabile della testata giornalistica online Jlive radio, ha collaborato con Radio Speranza, la radio dell'arcidiocesi di Pescara - Penne, scritto sulla pagina pescarese del quotidiano "Avvenire" e sul quotidiano locale Abruzzo Oggi.
Contact: Website